L'Opera House di Busan sara' realizzata da Snohetta | Architetto.info

L’Opera House di Busan sara’ realizzata da Snohetta

wpid-12578_busanoperahousea.jpg
image_pdf

Snøhetta ha vinto il concorso per la realizzazione dell’Opera House di Busan, in Corea del Sud, il futuro teatro dell’opera, che avrà una capienza di circa 1.800 posti e ingloberà diversi servizi, tra cui una sala conferenze, una galleria e un ristorante, destinate al pubblico degli spettacoli e, in generale, agli abitanti della città sudcoreana.

Il progetto prescelto presenta una struttura che si sviluppa su un unico piano come mezzo più efficace di collegamento dell’edificio all’ambiente circostante e per ottimizzare il flusso di circolazione.

La forma generale è radicata nella filosofia coreana di unione tra kun (cielo) kon (terra) e kam (acqua) e si compone di due curve contrastanti, delle quali una “abbraccia” il cielo mentre l’altra ancora la struttura saldamente alla terra, vicino al mare.

Il cuore del teatro lirico è l’auditorium, avvolto in solidi pannelli di ciliegio per differenziare la sua funzione dalle zone pubbliche che lo circondano. Qui è rivolta particolare attenzione alla performance acustica. gli elementi di legno lungo le pareti possono essere inclinati per modificare e migliorare la sonorità di ogni singolo evento.

Una “pelle” esterna avvolge il nucleo, costituita da un sistema a due vie di cavi che sostengono il vetro e le sezioni di marmo, dando vita a un interno luminoso e a un effetto di trasparenza verso l’esterno.

O.O.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
L’Opera House di Busan sara’ realizzata da Snohetta Architetto.info