L'Opera House di Smirne | Architetto.info

L'Opera House di Smirne

wpid-5379_home.jpg
image_pdf

Lo studio di Istanbul Nuvist Architecture & Design ha pubblicato il proprio progetto per la competizione per la nuova Opera House di Smirne.
L’arte ha un grande ruolo in quello che accade nella vita degli esseri umani. L’animo, la materia e le emozioni sono riflessi delle comunità, e allo stesso modo le forme d’arte rappresentano l’identità sociale di una comunità, che esprime le proprie esigenze attraverso la realizzazione materiale degli edifici pubblici. E in questo modo si esprimono anche le differenze tra le diverse identità sociali. Le influenze globali certamente effetti sul tipo di acquisizioni e di conoscenze dei valori sociali nell’arte, e gli artisti, o in questo caso gli architetti, assieme all’universo di tecnici e professionisti di cui sono portatori, determinano gli standard della vita moderna. Così, i centri d’arte hanno ruoli importanti al fianco delle loro funzioni fondamentali che dovrebbero essere partecipate e condivise dalla società e creare un nuovo livello di connessione tra i cittadini e le opere degli artisti.
Questo concetto è il criterio chiave per l’Opera House di Smirne. Il progetto dovrebbe riflette la storia, la cultura e la vita moderna a Smirne, inoltre, dovrebbe essere un’identità per la città stessa. La posizione del lotto in esame non è in un punto centrale della città ma a margine della nuova urbanizzazione periferica. Dunque gli architetti hanno iniziato a progettare una cupola urbana dell’arte che hanno chiamato Foyer Artistico. L’effetto di potenza dell’edificio è potenziato dal suo collocamento, a incastro e snodo del sistema urbano funzionale in cui è inserito, quindi in parte anche da esso definito. Non un edificio spettacolare imposto dalla mano di uno o più architetti, bensì un sistema-città, che nasce come esigenza urbana e che da essa viene definito. Come risultato infatti, i vari layer di cui l’edificio è composto paiono emergere dalla topografia dei parametri e delle strade cittadine che formano in ultima istanza la cupola del teatro.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
L'Opera House di Smirne Architetto.info