Next Landmark 2013: i vincitori | Architetto.info

Next Landmark 2013: i vincitori

wpid-17819_shokomurakaji.jpg
image_pdf

Next Landmark 2013 ha i suoi vincitori: la seconda edizione del concorso promosso da Floornature per promuovere la nuova generazione di architetti e di fotografi di architettura, ha annunciato i premi secondo una modalità innovativa, un evento in live streaming a cui hanno preso parte le personalità illustri presenti in giuria: Julien De Smedt dello studio Jds Architects, Esteban Suàrez di Bnkr Arquitectura, Luca Molinari, Aldo Colonetti, Angelo Maggi dello Iuav, Federica Minozzi e Paolo Schianchi di Floornature.

Un trionfo dell’architettura ‘donna’: sono infatti due donne a vincere il primo premio per la sezione Opera prima e Ricerca, rispettivamente la giapponese Shoko Murakaji e la russa Nataly Abramova, mentre il primo premio per la nuova sezione Fotografia è andato al giovanissimo fotografo e designer Hugo Soo dal Canada. A primi classificati viene offerto un viaggio e pernottamento a Helsinki per 2 persone di 3 notti durante la Helsinki Design Week (dal 13 al 16 settembre 2013); per la sezione “La ricerca” è prevista inoltre l’assegnazione di uno stage presso lo studio Bnkr di Città di Messico della durata di 3 mesi.

Sezione ‘Opera prima’

Vincitore: Shoko Murakaji, Japan, Villa921

Menzionato: Giorgi Khmaladze, Georgia, Fuel Station and McDonald’s in Batumi

Menzionato: Michiya Tsukano, Japan, House T

Sezione ‘La ricerca’

Vincitore: Nataly Abramova, Russia, Contemporary Art Center: from collecting to creation

Menzionato: Aries Cheng, Hong Kong, Healing & Transformation: The “No Man’s Land”

Menzionato: Gabrielle Phillips, Australia, Antarctic Connections

Sezione ‘La fotografia’

Vincitore: Hugo Soo, Canada, Relationship between time, architecture and human emotions

Menzionato: Pedro Gabriel, Portogallo, “House of the Histories” in Cascais

Menzionato: Marco Fogarolo, Italia, Suburban

Tutti i progetti sono visibili qui.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Next Landmark 2013: i vincitori Architetto.info