Nuovo edificio a Bilbao, opera dello studio di architettura Coll-barreu | Architetto.info

Nuovo edificio a Bilbao, opera dello studio di architettura Coll-barreu

wpid-coll_barreu.jpg
image_pdf

Le norme urbanistiche di Bilbao impongono vincoli assai restrittivi indirizzando spesso i progettisti alla ripetizione delle tipologie esistenti per rispettare altezze, allineamenti stradali, arrotondamento delle intersezioni stradali fino ad arrivare ad imporre il divieto di costruire attici o semplicemente tipologie a torre. Nonostante le limitazioni Juan Coll-Barreu e Daniel Gutiérrez Zarza sono riusciti a realizzare un edificio di forte impatto visivo in contrasto “armonico” con l’ambiente circostante edificato per lo più nei primi anni del 900.

L’immobile è stato progettato nel 2003, i lavori sono stati iniziati a dicembre 2004 ed ultimati nella prima metà del 2008; sviluppa circa 9.200 mq di superficie utile ed ha assorbito l’intero budget di 12.935.000 euro. La struttura dell’edificio disimpegna sette piani destinati ad uffici oltre a due piani per usi istituzionali e di rappresentanza dove trova posto la sala riunioni collocata nella parte più alta e panoramica della costruzione. Al contrario, l’auditorium è ubicato nel primo piano interrato sotto il quale sono stati realizzati ulteriori tre piani riservati ai parcheggi dei dipendenti.

L’involucro esterno è realizzato mediante una doppia facciata che risponde non solo alle regole dell’Amministrazione locale, ma, secondo le ricerche sviluppate da COLL-BARREU ARCHITETTI nei loro più recenti progetti, soddisfa nel migliore dei modi i requisiti energetici, quelli di resistenza al fuoco e di isolamento acustico. Questa duplicazione dei piani delle facciate non crea solo un’intercapedine ma, essendo transitabile, anche un vero e proprio volume di separazione permeabile fra la città e l’interno dell’edificio che assolve anche alla funzione di spazio e veicolo sociale. Fra l’altro, le sfaccettature della facciata producono una serie di panorami multipli sulla città, cambiando il suo aspetto a secondo del punto di vista, dell’ora e della stagione introducendo un forte elemento di mutabilità e dinamismo urbano nello spazio connettivo creato.

{GALLERY}

COLL-BARREU ARCHITETTI si dedica alla ricerca, sviluppo e costruzione di progetti architettonici, partecipando altresì all’insegnamento universitario per gli aspetti teorici di architettura, cultura, arte e comunicazione. Lo studio ha uffici a Bilbao e Madrid.
Tutti i progetti e la produzione teorica dello studio sono stati pubblicati da diverse riviste. Bilbao è la prima città che ha dedicato a Juan-Coll Barreu una mostra monografica (2001). Tra i premi ricevuti, COLL-BARREU ARQUITECTOS ha vinto il premio di architettura COAVN, il premio internazionale VETECO-ASAFAVE , due volte il premio FAD. E’ stato inoltre selezionato per la VII Spanish Young Architects Exhibition (1999-2001) organizzata da Antonio Camuñas Foundation e per Spanish Young Architects Show 1982-2002, in cui Juan Coll-Barreu si è aggiudicato la Menzione d’Onore della Fondazione Antonio Camuñas, che riconosce il miglior progetto tra architetti under 40. I loro edifici comprendono Il Centro elaborazione dati di Bilbao, il Centro di controllo del traffico aereo di Madrid; la Jaca Ice Arena per il primo evento olimpico nei Pirenei.

Copyright © - Riproduzione riservata
Nuovo edificio a Bilbao, opera dello studio di architettura Coll-barreu Architetto.info