Nuovo Municipio a Tallin con la City Hall firmata BIG | Architetto.info

Nuovo Municipio a Tallin con la City Hall firmata BIG

wpid-2911_estonia00.jpg
image_pdf

Il nuovo municipio della città di Tallin (Estonia) nascerà dal progetto presentato dal danese Bjarke Ingels Group insieme al britannico Adams Kara Taylor, aggiudicatario del concorso internazionale d’idee sulla migliore soluzione architettonica per il nuovo edificio amministrativo del governo cittadino, che sarà situato su un terreno di 35.000 m2 vicino all’edificio Linnahall.  Un concorso che ha riscosso grande interesse, registrando la partecipazione di 81 architetti con i rispettivi team. Tra questi, la giuria internazionale – presieduta dal vice sindaco Taavi Aas – ha scelto 9 finalisti per la seconda fase, assegnando a maggio con voto unanime il primo posto al Bjarke Ingels Group BIG.
{GALLERY}
La struttura ha la forma di un parallelepipedo tagliato in diagonale, il cui soffitto fortemente inclinato è ricoperto da un’immensa superficie specchiante che rifletterà l’immagine panoramica della città, trasformando la torre in un grande “periscopio democratico”.
Altra peculiarità nella progettazione della City Hall di Tallin è il requisito di elasticità dell’edificio pubblico – in quanto capace di adattarsi alle esigenze inattese dei cittadini – e l’ispirazione alla trasparenza e alla democrazia partecipativa. I funzionari pubblici accolti dal Municipio di Tallin (anche Tallin Town Hall) non dovranno di prendere decisioni remote dietro spessi muri. Dall’esterno, le finestre panoramiche consentiranno ai cittadini di vedere la loro città, sul luogo di lavoro. Al contrario, i funzionari pubblici potranno guardare fuori e alla piazza del mercato senza dimenticarsi della città e dei suoi cittadini. Ciascun dipartimento occupa un singolo volume, connesso a quelli delle altre sezioni attraverso una travatura di tipo Vierendeel.
La strutturazione in due fasi del concorso internazionale ha consentito agli architetti danesi di confrontarsi costruttivamente con i bisogni della città e, di conseguenza, rivedere sensibilmente il design iniziale. Anche grazie a questo confronto, il progetto architettonico dello studio BIG è stato pensato in modo che il Palazzo del Comune non sia semplicemente un luogo circondato dallo spazio pubblico, ma uno spazio che i cittadini possano letteralmente invadere.  Tra gli elementi chiave dell’architettura, quindi, la trasparenza, ottenuta tramite le porose facciate degli edifici che lasciano entrare la luce, e la reciproca vista tra impiegati e cittadini di Tallin.

Copyright © - Riproduzione riservata
Nuovo Municipio a Tallin con la City Hall firmata BIG Architetto.info