Regolamento edilizio unico nello Sblocca Italia, il plauso Consiglio nazionale architetti | Architetto.info

Regolamento edilizio unico nello Sblocca Italia, il plauso Consiglio nazionale architetti

wpid-2927_regolamentoedilizio.jpg
image_pdf

La Commissione ambiente della Camera ha dato il via libera alla reintroduzione del Regolamento edilizio unico valido per tutti i Comuni all’interno del decreto legge ‘Sblocca Italia‘.

“Finalmente una riforma di semplificazione di tipo strutturale che, essendo di contenuto, va a vantaggio di tutti i cittadini e del mondo dell’edilizia. Dopo l’approvazione definitiva, il nostro Paese avrà norme chiare e prestazionali, condivise su tutto il territorio nazionale che favoriranno la qualità dell’abitare”: così il commento del Consiglio nazionale architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori.

Il presidente del Cnappc, Leopoldo Freyrie, coglie l’occasione per ribadire la disponibilità degli archtietti italiani e dei loro ordini a collaborare nella redazione dello schema tipo di regolamento edilizio, fondamentale “per superare definitivamente la follia normativa che aveva partorito ben oltre 8mila regolamenti diversi, uno per Comune, generando solo confusione e complicando enormemente non solo la costruzione, ma soprattutto la rigenerazione degli edifici”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Regolamento edilizio unico nello Sblocca Italia, il plauso Consiglio nazionale architetti Architetto.info