Rivestimenti esterni effetto 'pietra' per una villa in Alto Adige | Architetto.info

Rivestimenti esterni effetto ‘pietra’ per una villa in Alto Adige

Per una villa unifamiliare a Lana (Bolzano) e' stato adottato un sistema di rivestimenti esterni che ha creato un continuum tra tetto, facciata e cortile

wpid-26278_villalanaprefa.jpg
image_pdf

Nel comune di Lana, in provincia di Bolzano, è stato realizzato un intervento su una villa unifamiliare caratterizzato da una particolare scelta per i rivestimenti esterni. La committenza non aveva avanzato al progettista richieste specifiche, se non lo spunto e la preferenza per una forma del tetto che si protendesse su tutto l’edificio, ad avvolgerlo, proteggerlo, creare una struttura unitaria e continua.

A partire da questo leitmotiv l’architetto Ladurner dello studio Marx/Ladurner ha tratto ispirazione, sviluppando un edificio di due piani caratterizzato da forme estremamente geometriche, limpide e lineari, allo stesso tempo avvolgenti e originali. Gli spazi abitativi sono disposti intorno ad un cortile che costituisce un ottimale spazio privato protetto dal traffico della vicina strada, uno spazio esterno tutto da vivere su cui si affaccia l’ampia zona giorno con grandi vetrate apribili, creando una funzionale continuità fra gli spazi interni e l’esterno.

E’ proprio la continuità il tratto saliente del progetto architettonico, con i volumi e il rivestimento della copertura che creano un tutt’uno con il muro di cinta del parcheggio. La forma del tetto è stata progettata per avvolgere e contenere tutto l’edificio con i suoi annessi, senza soluzione di continuità fra le superfici di copertura e il rivestimento delle pareti esterne.

La soluzione tecnica per i rivestimenti esterni

Per questa specifica esigenza tecnica, progettisti e proprietari si sono rivolti al sistema Prefa FX.12 in colore grigio pietra P.10 per la garanzia di longevità, per la versatilità di utilizzo sia in parete che in copertura, per la leggerezza del materiale che non grava in modo significativo sulle strutture portanti e per la particolarità estetica dell superficie.

Essa infatti è caratterizzata da numerose e irregolari sfaccettature le cui ombreggiature cambiano nell’arco della giornata a seconda dell’inclinazione del sole, per un effetto vitale e dinamico che alleggerisce notevolmente l’aspetto monolitico della struttura.

Il sistema ha una garanzia quarantennale sul materiale e sulla verniciatura; garantisce inoltre elevata resistenza agli agenti atmosferici, alla corrosione e al gelo senza necessità di manutenzione.

Il colore grigio pietra con il suo richiamo immediato a lle rocce delle montagne circostanti e delle coperture tipiche di questi luoghi, ha costituito un ulteriore valore aggiunto per la proprietaria. Installato dalla ditta Husnelder Günther, il rivestimento esalta l’aspetto rustico e naturale delle superfici creando ombreggiature dinamiche, in dialogo con la luce altoatesina.

Copyright © - Riproduzione riservata
Rivestimenti esterni effetto ‘pietra’ per una villa in Alto Adige Architetto.info