Rivestimenti per superfici metalliche: che cosa sono GalFan e Galvalume? | Architetto.info

Rivestimenti per superfici metalliche: che cosa sono GalFan e Galvalume?

E' possibile proteggere le superfici metalliche con i rivestimenti galvanici GalFan® e Galvalume®. Scopriamone le caratteristiche tecniche

image_pdf

Tra i rivestimenti per superfici metalliche , negli ultimi trent’anni sono state sviluppate una serie di leghe alluminio-zinco per rivestimenti galvanici. Note per lo più con i loro nomi commerciali, ricordiamo il GalFan® e il Galvalume®.

Tali leghe hanno trovato un largo impiego sia allo stato naturale (come rivestimento protettivo), sia protette con rivestimenti organici (lamiere preverniciate e film plastici). Vediamone le principali caratteristiche.

Acciaio con rivestimento Galvalume® (Foto © Alessandro Premier)Acciaio con rivestimento Galvalume® (Foto © Alessandro Premier)

Il GalFan® (in base alla EN 10214) è una lega di zinco contenente il 5% di alluminio e l’aggiunta dello 0,05% di mishmetal (terre rare), ottenuta con un processo di produzione simile all’acciaio zincato per immersione a caldo. La lega zinco-alluminio fornisce all’acciaio buona resistenza alla corrosione e attitudine alla verniciatura. Mantiene inoltre una buona formabilità del materiale.

Il Galvalume® (noto anche con il nome commerciale Aluzinc® prodotto da Arcelor Mittal) è una lega di alluminio (55%), zinco (43,4%) e silicio (1,6%). Il processo di produzione è simile a quello dell’acciaio zincato a caldo.

Il Galvalume® preverniciato è uno dei materiali più impiegati nelle coperture metalliche, nell’industria automobilistica e in quella degli elettrodomestici. Può essere deformato, profilato e piegato senza alcuna perdita di adesione del rivestimento. Il prodotto è inoltre saldabile con i convenzionali processi ad arco.

Dal punto di vista cromatico questi materiali sono simili all’acciaio zincato: la loro superficie è caratterizzata da tante piccolissime macchie in varie gradazioni di grigio fino al bianco. Tuttavia, osservati a una certa distanza, sembrano avere un colore grigio chiaro uniforme.

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Rivestimenti per superfici metalliche: che cosa sono GalFan e Galvalume? Architetto.info