UNStudio: Stadio per la Dalian Shide FC | Architetto.info

UNStudio: Stadio per la Dalian Shide FC

wpid-3437_architetturahome.jpg
image_pdf

Alla fine a vincere il concorso ristretto per la costruzione dello stadio per la  Dalian Shide FC, la squadra di football più famosa  in Cina è stato UNStudio (Ben van Berkel, e un folto stuolo di collaboratori).

Il nuovo stadio sarà situato nella città di Dalian, sulla punta meridionale della penisola Liaodong.

Ben van Berkel  ha dichiarato che Il design per lo stadio di 38.500 m2 è stato ispirato dalla stratificazione colorata e alle sovrapposizioni tipiche  del calcio antico cinese il “cuju”  e al concetto di permeabilità con l’ambiente circostante in pratica  secondo il progettista la struttura consente in determinate occasioni un interscambio attivo fra stadio e città.

{GALLERY}

Lavorare con l’idea di stratificazione e le sovrapposizioni, un’estetica profondamente radicato nella antica calcio cuju cinese, Ben van Berkel ha creato uno stadio in cui l’articolazione della struttura e delle sue aperture e momenti di sovrapposizione servire come “il punto di partenza per l’esperienza del visitatore”.

Lo stadio sarà in grado di ospitare circa 40.000 spettatori ed è dotato di aree attrezzate per le trasmissioni televisive e per  l’amministrazione, di una sala VIP e di due impianti minori attrezzati per la formazione dei giocatori. Ben van Berkel ha spiegato che “Una caratteristica fondamentale del progetto Stadio Dalian è la vicinanza degli spettatori al campo al fine di garantire la migliore visibilità dalle tribune e rendere gli eventi sportivi più convolgenti. L’intera area dove sorgerà il complesso sportivo è di  144.000 mq. Le strutture saranno progettate e dirette da  Arup International Consultants.

Immagini: UNStudio

Copyright © - Riproduzione riservata
UNStudio: Stadio per la Dalian Shide FC Architetto.info