Veilige Veste, il rifugio sicuro | Architetto.info

Veilige Veste, il rifugio sicuro

wpid-12300_aa.jpg
image_pdf

Le vittime della tratta di esseri umani possono trovare rifugio dietro le mura sfaccettate di questo blocco di case popolari nei Paesi Bassi, progettato dagli architetti olandesi dello studio Kaw. Chiamata Veilige Veste, che significa “fortezza sicura”, la struttura si trova a Leeuwarden, Frisia, e offre una casa a quarantotto ragazze che sono state vittime di sfruttamento e di abusi.

L’edificio è stato costruito nel 1970 come stazione di polizia e i nuovi pannelli diagonali della facciata forniscono sia una schermatura alla struttura originale sia una superficie per un ulteriore isolamento.

Beatrice Montesano di Kaw paragona i quadrati bianchi sfaccettati ai diamanti. A differenza dei rifugi “nascosti in vicoli anonimi”, dice, la facciata della Veste Veilige è dotata di “una luce sottile che interagisce con l’ambiente.” Sotto i quadrati bianchi, pannelli in legno e ampie finestre si alternano lungo le elevazioni del piano terra.

Uffici, sale riunioni e sale per trattamenti occupano il piano terra, mentre le camere da letto e i sono suddivisi ai piani primo e secondo. Le camere al secondo piano circondano una terrazza sul tetto, che offre uno spazio protetto all’aperto, che le persone possono utilizzare senza dover lasciare l’edificio.

Veilige Veste è stato ristrutturato secondo i criteri Passive House, lo standard per l’efficienza energetica e per ridurre l’impronta ecologica degli edifici. Essa si traduce in edifici a bassissimo consumo, che richiedono poca energia per il riscaldamento o il raffreddamento. In questo caso, la sottostruttura della vecchia stazione di polizia ha creato un ponte termico che funziona esattamente come un tunnel, assorbendo l’aria fredda esterna.

Avvolgendo la costruzione con i pannelli quadrati, la sottostruttura va a trovarsi all’interno dell’edificio e l’intero edificio è coperto da uno spesso strato di isolante. In alcuni punti, la facciata è ora più spessa di ben tre metri. Tutto ciò, insieme all’impiego di attrezzature ad alta efficienza energetica, fa di Veilige Veste un edificio dai consumi molto contenuti.

O.O.

 

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Veilige Veste, il rifugio sicuro Architetto.info