Bjarke Ingels Group tra arte, architettura e scultura | Architetto.info

Bjarke Ingels Group tra arte, architettura e scultura

Tra i tanti progetti visionari del Bjarke Ingles Group (BIG), abbiamo selezionato alcuni dei lavori che si spingono oltre i confini dell'architettura verso l'arte e la scultura. Guarda la gallery

bjarke_ingels_group
image_pdf

Progetti visionari, architettura futurista, concorsi internazionali e riconoscimenti importanti. La pratica professionale dello studio danese Bjarke Ingels Group (BIG), con sede a Copenaghen e New York, non smette mai di stupire con i suoi render rivoluzionari e le sue sperimentazioni. Fondato da Bjarke Ingels nel 2005 lo studio ha all’attivo poche architetture effettivamente realizzate (considerando la lunga lista di progetti proposti) ma tra queste si distinguono idee sfiziose al confine tra arte, architettura e scultura, lontane dalle grandi proporzioni con cui BIG è abituato a confrontarsi.

Due grandi esposizioni accolte nella corte monumentale del National Building Museum di Washington hanno messo in luce le doti artistiche di Bjarke Ingels; prima ‘The Big Maze’, un labirinto in compensato con pareti interne in pendenza per facilitare volutamente la via d’uscita; poi ‘Hot to Cold’, una mostra completa di 60 progetti firmati da BIG stesso, organizzata come un viaggio climatico dal caldo al freddo (Big parla infatti di ‘odissea dell’architettura dell’adattamento‘) con modelli e prototipi sospesi in uno spazio molto suggestivo. Nella vivacità di Times Square l’architetto danese ha invece ideato un’installazione a forma di cuore pulsante circondato da tubi trasparenti per festeggiare San Valentino nel 2012; un progetto green è stato inoltre pensato a livello locale in Danimarca per stimolare l’attività fisica delle persone con una serie di interventi urbani divertenti: altalene al posto di panchine, reti elastiche per attraversare le strade, lampioni interattivi e installazioni che invitano ad imitare movimenti ginnici. Non dimentichiamo inoltre che BIG è stato scelto per la progettazione del Serpentine Pavilion 2016 che è stato recentemente inaugurato a Hyde Park.

Clicca sulla gallery per scoprire i progetti e leggere le schede.

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Bjarke Ingels Group tra arte, architettura e scultura Architetto.info