Cosmesi facciale, e non solo, tra due case a schiera | Architetto.info

Cosmesi facciale, e non solo, tra due case a schiera

wpid-5030_home.jpg
image_pdf

Lo studio di Londra Amenity Space ha composto, questa nuova residenza tra due case a schiera in Newington Green, un quartiere residenziale di Londra.

Il piano terra della nuova casa su quattro piani in Newington Green Road dispone di porte in vetro a tutta altezza che portano dalla cucina in un piccolo cortile di fronte la proprietà. Una porzione trattata a rosso della parte superiore della facciata dell’edificio fa riferimento agli autobus che passano continuamente per la strada, mentre nel complesso il fronte è rivestito in doghe orizzontali di legno.

Il numero 76 di Newington Green Road è tecnicamente un progetto di inserimento di un volume pieno, stretto e lungo, all’interno di due fronti esistenti, e seppur omogenei uniti in precedenza solamente da due terrazze.

Il progetto è il risultato di un vero e proprio approccio sociale e sostenibile voluto sia dal team di progettazione sia dal cliente. I proprietari infatti avevano notato il potenziale per lo sviluppo di un edificio seppur nel ristretto spazio di soli 4,8 m di larghezza tra un muro e l’altro. Il passo successivo fu quello di chiamare un team di architetti che sapessero progettare e valorizzare un tale sito e un edificio che si sarebbe dovuto adattare armoniosamente al contesto ed essere altamente sostenibile.

Il progetto, da un punto di vista estetico, evoca sottilmente le proporzioni, la materialità e la trama degli edifici vicini, così come del bus numero 73, che si ferma a pochi metri dall’ingresso, mentre nello sviluppo in alzato e in profondità massimizza la pianta dell’edificio e l’utilizzo dello spazio.

Il progetto è stato notato anche dalla municipalità londinese come «il miglior design per un progetto di inserimento e sviluppo all’interno del quartiere».

Copyright © - Riproduzione riservata
Cosmesi facciale, e non solo, tra due case a schiera Architetto.info