Da giardino a garage e a ufficio condiviso | Architetto.info

Da giardino a garage e a ufficio condiviso

wpid-8057_home.jpg
image_pdf

Il Madrid Hub è un ufficio condiviso “co-op”, dove professionisti e progettisti possono trovarsi per riunioni o per sessioni più lunghe di collaborazione di gruppo. Gli uffici condivisi sono un modo per essere più ecologici dal momento che lo spazio è spesso più occupato che negli uffici tradizionali, che spesso appaiono semi-vuoti. Situato nel centro di Madrid, l’Hub, che una volta era un vecchio garage di automobili, e prima ancora un giardino, è stato ristrutturato dagli architetti CH + QS ed è diventato una “tela bianca” ottimo spazio di ispirazione per chiunque abbia voglia di cambiare un piccolo pezzo di mondo.

L’ex garage situato tra le due principali stazioni ferroviarie di Madrid cadde in rovina e fu praticamente abbandonato nel 1940. Invece di rinnovarlo completamente, rifinirlo e rimodellarlo, il team di progettisti ha deciso di lasciare in gran parte intatto lo stato in cui versava – come ad esempio l’intonaco scrostato delle pareti, e un bellissimo e ampio lucernario nel soffitto, in modo da lasciare che la patina del tempo si mostrasse nella sua evidenza.

Tuttavia, si è rinnovato lo spazio sufficiente a rendere efficiente l’energia, la sostenibilità economica e un programma di sostenibilità. Un riscaldamento a pavimento e un sistema di raffreddamento sono stati installati sotto i pavimenti in legno per mantenere lo spazio caldo in inverno e fresco in estate. La luce naturale proveniente dal lucernario fornisce la maggior parte della luce diurna nella sala principale. L’arredamento dei mobili è stato donato dai soci dell’Hub o recuperato di seconda mano, elemento che conferisce un’atmosfera eclettica ma accogliente, così come il vecchio legno delle cassette della frutta diviene utile per le scaffalature, per diventare piccoli sgabelli, tavolini, tavoli e altro ancora.

La grande sala centrale funge da spazio centrale di collaborazione e di lavoro, mentre le camere laterali rivestite con lana di feltro riciclato sono utilizzate per gli incontri privati, con i media e come laboratori di lavoro. Ancor più che fornire uno spazio di lavoro condiviso, però, l’Hub è diventato uno spazio di incontro per le più diverse attività culturali e sociali del quartiere, rendendolo un vero spazio multifunzionale.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Da giardino a garage e a ufficio condiviso Architetto.info