7.800 m2 di controsoffitti su misura per la Biblioteca Alexis de Toqueville a Caen firmata da OMA | Architetto.info

7.800 m2 di controsoffitti su misura per la Biblioteca Alexis de Toqueville a Caen firmata da OMA

I 7.800 m2 di controsoffitti metallici in lamiera stirata e perforata realizzati su misura per la Biblioteca Alexis de Tocqueville a Caen, firmata da Oma, sono di Armstrong Building Products

©PhilippeRuault
©PhilippeRuault
image_pdf

7.800 m2 di controsoffitti metallici in lamiera stirata e perforata di Armstrong Building Productsazienda specializzata nella produzione e commercializzazione di soluzioni complete per controsoffitti acustici – sono stati scelti per arredare la Biblioteca Alexis de Toqueville, a Caen, in virtù della loro estrema versatilità. Caratterizzati da forme uniche e da un look and feel moderno, si distinguono per le eccellenti proprietà fonoassorbenti che rendono la biblioteca un luogo ideale per lo studio o per una lettura rilassante.
La realizzazione dell’edificio, affidata allo studio internazionale di architetti OMA – OFFICE FOR METRIPOLITAN ARCHITECTURE, rientra in un progetto di più ampio respiro che ha previsto la riqualificazione dell’intera penisola dove un tempo sorgeva l’area portuale. La pianta a croce della biblioteca simboleggia la convergenza fra passato e presente, sottolineando simbolicamente l’incrocio tra i quartieri storici e quelli di più recente costruzione. Questa struttura, disposta su quattro livelli per 11.700 m2 complessivi, ha il suo centro geometrico nella sala di lettura, da dove si diramano i poli delle Scienze Umane, dell’Arte, della Letteratura e delle Scienze & Tecniche, che puntano ciascuno ad un elemento caratteristico dell’area: l’arcipelago, il quartiere della ferrovia, l’abazia “aux Dames” e l’abazia “aux Hommes”.
Una location esclusiva, dove i controsoffitti Armstrong contribuiscono a valorizzare ulteriormente il progetto. In dettaglio, Armstrong ha proposto soluzioni in lamiera stirata, realizzate ad hoc, per l’ingresso, le sale di esposizione, il ristorante e lo spazio dedicato ai bambini. Un concentrato di design e elevate prestazioni: la loro maglia larga in acciaio galvanizzato, permette di moltiplicare i volumi, creando varchi romboidali per il 74% della superficie del soffitto.

Ulteriore elemento distintivo del sistema firmato Armstrong è la possibilità di integrare i corpi illuminanti all’interno dei controsoffitti, per giochi di ombre e luci che si susseguono lungo le superfici grezze dell’acciaio, scelto per enfatizzare il carattere industriale dell’ambiente. Inoltre, per rendere più agevoli le operazioni di manutenzione, Armstrong ha anche previsto dei controsoffitti mobili per il piano terra, in grado di massimizzare il comfort degli addetti ai lavori.
Degni di nota anche i controsoffitti in lamiera forata Armstrong scelti per la sala lettura situata al primo piano. Questo spazio centrale è stato concepito come una piattaforma cruciforme aperta a 360° sulla città, dove le ampie perforazioni circolari del controsoffitto, del diametro di 4 cm, sono allineate minuziosamente, creando, insieme al sistema di illuminazione, un reticolo omogeneo ed uniforme. Un gioco di forme e luci studiato dagli architetti per fare immergere i visitatori all’interno di un universo minimalista, dove dominano trasparenze e tinte candide. I controsoffitti rettangolari di Armstrong seguono minuziosamente la direzione dei quattro bracci dell’edificio e il loro colore bianco laccato si intona perfettamente con i mobili e con le pareti, per un effetto elegante e discreto di grande impatto.
Alessandro Buldrini, Regional Sales Manager di Armstrong Building Products dichiara: “Siamo orgogliosi di aver partecipato a questo prestigioso progetto che conferma ancora una volta l’eccellenza delle nostre soluzioni, che contribuiscono in maniera chiara a potenziare l’alternanza tra volumi e vuoti, concept su cui si basa l’intero edificio. Il nostro successo deriva dalla combinazione di diversi fattori: prodotti innovativi e flessibilità nel servizio, un dialogo costruttivo con clienti e partner, supportati dagli specialisti dello Studio di Progettazione della nostra sede francese di Ivry-sur-Seine.” e continua “Per la Biblioteca di Caen, ad esempio, il nostro team altamente qualificato ha seguito i lavori sin dalle fasi iniziali, collaborando a stretto contatto con gli architetti per garantire un supporto davvero “di prima classe” nella scelta e personalizzazione dei materiali, in termini di colori, trasparenze e dimensioni.

Per ulteriori informazioni visita il sito.

Chi siamo
Armstrong World Industries, Inc. è leader mondiale nella progettazione e produzione di pavimenti e controsoffitti acustici. Nel 2014, il fatturato consolidato della Armstrong è stato di circa 2,5 miliardi di dollari. Armstrong ha circa 7.600 dipendenti e 32 impianti di produzione in tutto il mondo (dati aggiornati al 30 giugno 2015). Armstrong Building Products, offre sistemi acustici di controsoffittatura per applicazioni commerciali e civili. La combinazione tra sviluppo innovativo di prodotto e una presenza diretta a livello locale in grado di offrire un’ assistenza tecnica di alto livello, fanno di Armstrong Building Products un marchio da sempre sinonimo di massima qualità, servizio eccellente, rispetto dell’ambiente, soluzioni tecnologicamente avanzate e prodotti altamente affidabili e duraturi. (Certificazione ISO 14001).

Copyright © - Riproduzione riservata
7.800 m2 di controsoffitti su misura per la Biblioteca Alexis de Toqueville a Caen firmata da OMA Architetto.info