A Cersaie 2017 è protagonista anche il parquet: torna Clip Up System® di Garbelotto | Architetto.info

A Cersaie 2017 è protagonista anche il parquet: torna Clip Up System® di Garbelotto

A Cersaie 2017 Garbelotto ha esposto il nuovo sistema di posa Clip Up System®, destinato a rivoluzionare il mondo del parquet

Clip Up System® di Garbelotto
Clip Up System® di Garbelotto
image_pdf

Cersaie 2017 non è stato solo ceramiche, la kermesse internazionale è diventata a pieno titolo anche un punto di riferimento anche per i produttori di parquet.

Garbelotto, azienda leader nel mercato della produzione di pavimenti in legno che esporta in tutto il mondo dagli Stati Uniti alla Cina, lo ha dimostrato con la sua presenza in particolare con la sua linea di parquet. E che anche quest’anno, come per quello precedente, ha voluto presentare numerose novità.

Innanzitutto, torna protagonista l’innovativo Clip Up System®, presentato a Cersaie 2016. Già nella scorsa edizione della kermesse bolognese, l’esclusivo sistema di posa brevettato da Garbelotto aveva suscitato molto interesse e ancora oggi, ad un anno di distanza, continua ad essere una novità unica nel settore dei pavimenti in legno, in grado di catalizzare ulteriormente l’attenzione dei visitatori della fiera.

Vediamo gli highlights di Garbelotto per Cersaie 2017:

  • Il nuovo sistema di posa Clip Up System®, destinato a rivoluzionare il mondo del parquet, che rende il pavimento in legno ispezionabile e riutilizzabile. Grazie a questa grande innovazione, la sostituzione anche di una sola tavola è semplice e veloce.
  • La nuova finitura Habitat, che preserva ed esalta la naturale matericità del legno: le tonalità e le caratteristiche delle specie legnose non vengono alterate dalla finitura;
  • La nuova linea Xilema, prodotta con le piante morte nei boschi che Garbelotto recupera e valorizza realizzando pavimenti in legno con un fascino straordinario

Oltre a queste importanti novità, a Cersaie 2017, Garbelotto non ha mancato di presentare la vasta gamma di prodotti del suo catalogo, dal quale è possibile scegliere una infinita scelta tra colori, dimensioni, finiture, anche a campione.

Garbelotto è di fatto ambasciatore del Made In Italy in quanto ogni singolo metro quadro di pavimento in legno è ideato e prodotto negli stabilimenti in provincia di Treviso, tutti certificati CI, 100% Made In Italy. Da sempre vi è una attenzione particolare all’ambiente sia dove viene reperita la materia prima, sia dove viene lavorata, per proporre prodotti totalmente bio-compatibili.

Queste le certificazioni più importanti:

  • FSC®: a richiesta è possibile ottenere la fornitura di pavimenti in legno prefiniti certificati FSC®, il marchio che identifica il legno proveniente da foreste gestite responsabilmente secondo rigorosi standard.
  • E1: il multistrato di betulla è certificato in Classe E1 per l’emissione di formaldeide.
  • Consorzio Filiera Legno Veneto ha lo scopo di valorizzare qualitativamente tutte le aziende venete operanti nel settore del legno. Uno degli obiettivi principali del Consorzio è contribuire allo sviluppo del settore delle lavorazioni del legno, incoraggiando le iniziative imprenditoriali, accrescendo l’efficienza, la produttività e l’immagine dei consorziati, offrendo assistenza per la ricerca, al fine di promuovere lo sviluppo tecnologico e imprenditoriale.
  • Cfl – S1: i prodotti Garbelotto sono certificati in classe Cfl-s1 per la reazione al fuoco. Possono essere quindi utilizzati per pavimentare aree pubbliche o private, che richiedono questi particolari requisiti, senza necessitare di ulteriori certificazioni.

Copyright © - Riproduzione riservata
A Cersaie 2017 è protagonista anche il parquet: torna Clip Up System® di Garbelotto Architetto.info