A Cersaie 2017 Mapei si fa interprete del design | Architetto.info

A Cersaie 2017 Mapei si fa interprete del design

Mapei punta al design e all’interior: in collaborazione con Marie Claire Maison Italia e Cristina Nava Studio ha presentato a Cersaie 2017 i suoi materiali e soluzioni come veri e propri “pezzi d’arredo”. E si trovano anche sulle pagine della rivista

Ultracolor Plus, proposta nel colore 136, Set the Mood Collection. MapeWall Muratura Fine, colore grigio. 
Foto Lorenzo Pennati
Ultracolor Plus, proposta nel colore 136, Set the Mood Collection. MapeWall Muratura Fine, colore grigio. Foto Lorenzo Pennati
image_pdf

A Cersaie 2017 Mapei si è presentata in una nuova veste: più focalizzata sull’arredo e l’interior design. L’azienda ha infatti stretto una nuova collaborazione con Marie Claire Maison Italia e Cristina Nava Studio Mapei per presentare sulle pagine della rivista di design i suoi materiali e le sue soluzioni come veri e propri “pezzi d’arredo”.

Colore, materiali Mapei e design si intrecciano e guidano il lettore nella lettura dei servizi realizzati: finiture colorate per la decorazione e protezione delle pareti interne ed esterne, fughe colorate per piastrelle ceramiche o mosaico, malte per murature faccia a vista, prodotti cementizi per la realizzazione di pavimenti e rivestimenti in continuo dall’effetto materico, olii e vernici colorate e protettive per il parquet e pavimentazioni in resina e aggregati naturali colorati.

I set allestiti per realizzare i servizi fotografici proposti nelle pagine di Marie Claire Maison Italia sono stati esposti alla kermesse dedicata all’arredo bagno e al design da pochi giorni conclusa a Bologna, nello spazio Mapei (Galleria, Padiglione 25-26). Qui i visitatori hanno potuto vivere gli ambienti, le situazioni e le soluzioni proposte: ai loro occhi i materiali Mapei non sono più solo funzionali e performanti, ma hanno assunto un nuovo ruolo come elementi caratterizzanti, che valorizzano gli spazi in cui trovano applicazione. Vediamone i dettagli qui di seguito.

Nel primo servizio, Mapei interpreta gli spazi all’aperto e propone per il living esterno finiture ricercate e materiali di pregio per la realizzazione di pavimenti e superfici di design per risultati da copertina.

Per le pareti, tonachini nei colori verdi che richiamano la natura

Silexcolor Tonachino, rivestimento minerale ai silicati è proposto nella tinta verde 80899 e ottanio 80978 della Collezione Master Collection by ColorMap®. È disponibile in diverse granulometrie per realizzare più effetti e in un’ampia gamma di colori per incontrare i gusti e le scelte di tutti i progettisti. Per ambienti esterni, è la soluzione ideale quando si vuole conferire al supporto resistenza all’invecchiamento, al gelo, ai sali disgelanti e alla luce e allo stesso tempo conferire alla superficie un elegante effetto estetico. Le tinte dei tonachini si sposano perfettamente con i colori degli elementi d’arredo. Ravvivano l’ambiente, rendendolo accogliente e confortevole, sia strutturalmente che esteticamente. Le tinte disponibili per il Silexcolor Tonachino sono raccolte nella Collezione Master Collection by ColorMap®, insieme alle altre tinte dedicate ai Sistemi di Finitura e Isolamento Termico Mapei.

Silexcolor Tonachino, rivestimento minerale ai silicati nella tinta ottanio 80978 della Collezione Master Collection by ColorMap®

Silexcolor Tonachino, rivestimento minerale ai silicati nella tinta ottanio 80978 della Collezione Master Collection by ColorMap® Foto Lorenzo Pennati

Oltre 1.000 tinte, declinate in una gradevole progressione cromatica. Sono il frutto di un’analisi eseguita su 10.000 tinte che ha permesso la mappatura, lo studio 3D, l’individuazione del posizionamento dei colori nello spazio e di conseguenza delle aree cromatiche da implementare, per ottenere una copertura ottimale di tutto il range di colori.

Silexcolor Tonachino, rivestimento minerale ai silicati nella tinta verde 80899, Collezione Master Collection by ColorMap®.

Silexcolor Tonachino, rivestimento minerale ai silicati nella tinta verde 80899, Collezione Master Collection by ColorMap®. Foto Lorenzo Pennati

Fughe dai toni caldi e naturali per le tessere alle pareti

Ultracolor Plus, proposta nei colori 113 e 136 delle collezioni Set the Mood Traditional e Natural, è utilizzata per stuccare le tessere delle due pareti: un mosaico in pietra naturale applicato su rete in fibra di vetro  e un mosaico in legno massello e polimeri rigenerati. Ultracolor Plus, è la malta cementizia versatile a base di leganti idraulici autoidratanti che garantisce perfetta uniformità dei colori senza macchiature, grazie alle tecnologie Drop Effect (che riduce l’assorbimento di acqua superficiale) e Bioblock (che impedisce le alterazioni dovute alle muffe).

Le Fughe Colorate Set the Mood sono una raccolta di 50 diverse tonalità, oltre alla versione trasparente, suddivise in 5 collezioni per facilitare la scelta del progettista e dell’utente finale: Serene, Traditional, Natural, Glamour e Romance. Una raccolta completa, unica sul mercato per la vastità di prodotti e l’ampiezza di colori.

MapeWall Muratura Fine per la rifinitura della parete in pietra

Per rifinire la parete in pietra è stata scelta la malta traspirante MapeWall Muratura Fine, nel colore grigio, per le sue proprietà traspiranti, l’elevata resistenza meccanica e la bassissima emissione di sostanze organiche volatili. È un prodotto a base di calce idraulica naturale, esente da fessurazioni e resistente alle aggressioni chimico-fisiche. MapeWall Muratura Fine è disponibile in diversi colori e si presta particolarmente nella stilatura dei corsi fra pietre, mattoni, tufo nelle murature faccia a vista negli edifici di nuova costruzione.

Olio per impreziosire il parquet e resine per decorare la pavimentazione

Il trattamento ad olio, Ultracoat Top Deck Oil, qui proposto nella versione Teak, dona alla pavimentazione in legno una colorazione dorata. La finitura ad olio mantiene e protegge dal sole, dal degrado e dalla proliferazione dei funghi del legno i parquet situati all’esterno, a bordo vasca o sulle terrazze. Nella versione naturale, Ultracoat Top Deck Oil non altera la colorazione originale del legno.

La pavimentazione che incornicia il parquet è realizzata col legante Mapefloor Binder 930, resina non ingiallente, resistente all’usura e agli agenti atmosferici e inerti nel colore Bianco Carrara. Mapefloor Binder 930 miscelato con aggregati monocromatici o di varietà cromatica e granulometrica, consente di realizzare pavimentazioni uniche, dai tanti effetti cromatici e illimitate creazioni geometriche.

Copyright © - Riproduzione riservata
A Cersaie 2017 Mapei si fa interprete del design Architetto.info