Anticipazioni Salone del Mobile di Milano: tre nuovi divani Ditre Italia | Architetto.info

Anticipazioni Salone del Mobile di Milano: tre nuovi divani Ditre Italia

Ecl ctico, Kanaha e Monolith sono i tre nuovi divani firmati Ditre Italia, che verranno presentati al prossimo Salone del Mobile di Milano

wpid-4571_EclecticodesignSpessottoeAgnoletto.jpg
image_pdf

Ditre Italia partecipa al Salone internazionale del Mobile di Milano, dal 14 al 19 aprile 2015, (padiglione 12, stand C01 – D02) con tre novità assolute, i divani della collazione design Ecléctico, Kanaha e Monolith.

Ecléctico, design Stefano Spessotto e Lorella Agnoletto, è l’imbottito modulare che il consumatore può scegliere di personalizzare a proprio piacimento, soddisfando sia l’esigenza di comfort e praticità, sia il desiderio di acquistare un arredo di design più modaiolo. Con pochi semplici gesti e senza l’intervento di alcun tecnico montatore, si può cambiare l’aspetto di Ecléctico: ad esempio per dare al living uno stile più minimal o per accogliere comodamente gli ospiti.

L’innovazione sta nella possibilità di variare l’altezza di tutto il divano: il consumatore può togliere lo schienale alto e mettere quello basso e viceversa, aggiungere o levare il materassino extra-comfort alla seduta, mettere i piedini alti o lasciare quelli bassi. Ecléctico è il divano che, in poche mosse, assume caratteri diversi fra loro: “minimal” trapuntato o liscio a terra, “informal” trapuntato o liscio con piedini alti, “comfort” liscio a terra con materassino extra-comfort. 

Inoltre Ecléctico è disponibile con schienale alto e basso, con braccioli in due altezze e in due larghezze, con due tipi diversi di piedini alti (in metallo o nella forma a trombetta solo in legno), con piedino basso. Il piedino a trombetta è abbinabile al tavolino d’appoggio in legno o servetto, realizzati seguendo la stessa linea ebanistica. Ecléctico, contraddistinto da eleganti dettagli sartoriali su bracciolo e seduta frontale, è disponibile con rivestimento liscio o trapuntato, sia in tessuto che in pelle.

Kanaha, design Daniele Lo Scalzo Moscheri, interpreta il divano in una nuova versione multimaterica ed espressiva per la sua struttura a vista in metallo. La struttura del divano è a vista ed reinterpreta lo stile progettuale dei grandi maestri del design contemporaneo. Le cuscinature dello schienale sono rastremate in prossimità dei braccioli: il dettaglio di giunzione degli stessi propone una soluzione sartoriale innovativa che collega i vari componenti. Il divano Kanaha è un prodotto culturalmente evoluto e dedicato a chi sa apprezzare il segno deciso di una lamiera ma soprattutto il comfort di una seduta che richiama un morbido guanciale.

È proprio questa contrapposizione che genera una carattere di forte identità al prodotto ma anche all’azienda stessa. I cuscini di seduta e gli schienali galleggiano sospesi, e si appoggiano lateralmente su sottili fianchi in cuoio; come un busto, il perimetro del divano è una linea di confine leggero, lascia vivere tutto il vigore dei volumi di seduta morbida ed avvolgente. Kanaha è un divano che abbina diversi materiali e finiture; può essere facilmente declinato in versioni monocromatiche, ma anche abbinato con finiture in contrasto.


Monolith, design Daniele Lo Scalzo Moscheri, è un progetto di divano organico costruito con volumi modulari e di facile lettura. Una ispirazione “family feeling” lega l’imbottito a un palcoscenico di funzioni che non esagerano in virtuosismi estetici ma privilegiano la funzione, gli accessori e la magia del dettaglio.

Nella sua semplicità Monolith ha una eccellenza sartoriale visibile nella soluzione di confezione: come un abito, il tessuto è calzato sui cuscini con l’inserimento di zip verticali a vista. Lo studio del dettaglio non altera il rigore di un divano che ha una modularità innovativa ed è ricco di accessori come il pannello “privacy”; un separé tessile attribuisce intimità e come una quinta delimita l’area di appartenenza a piacere grazie ad una porzione di divisorio orientabile. Al piano rettangolare in eucalipto si associano i piani tondi in tubo metallico; un segno nitido e preciso è ammorbidito da superfici circolari e trasparenti. Monolith è un divano maschile e contemporaneo, ma la sua particolare confezione e gli accessori lo rendono un vero e proprio “sistema” confermando l’attitudine aziendale Di Tre Italia nel considerare ogni prodotto una espressione organica di un vero e proprio stile di vita.

Per maggiori informazioni visita www.ditreitalia.com.

Copyright © - Riproduzione riservata
Anticipazioni Salone del Mobile di Milano: tre nuovi divani Ditre Italia Architetto.info