Arredobagno e interior design, nasce Alpemadre, tra modernità e artigianalità | Architetto.info

Arredobagno e interior design, nasce Alpemadre, tra modernità e artigianalità

Quattro collezioni moderne portano in sé l’alto valore dell’artigianalità e della creatività italiane. E il mercato dell’arredobagno e del design di interni si arricchisce di una nuova realtà, giovane ma dai prodotti con materiali naturali di alta qualità: scopriamo Alpemadre

© Alpemadre
© Alpemadre
image_pdf

Nei pressi di Bassano del Grappa, a Romano d’Ezzelino nasce Alpemadre, nome nuovo del design di interni e dell’arredobagno. Legno, acqua e roccia sono i suoi materiali; client oriented il suo approccio manageriale; artigianale la produzione.

Nome “antico”, che rimanda ad un territorio ricco di storia e fascino, come quello dell’altopiano veneto al confine con il Trentino, Alpemadre porta con sé la consapevolezza del proprio ruolo di guida e baluardo dell’italianità.

I progetti di Alpemadre si sviluppano attraverso una diversa prospettiva, per ridefinire gli spazi secondo le richieste di un mercato sempre più fluido ed eterogeneo, con una clientela trasversale da soddisfare .

Le orgini

Alpemadre nasce dall’incontro e dal confronto di idee di un gruppo di giovani manager e imprenditori che, uniti da un comune approccio al lavoro e dal desiderio di creare qualcosa di nuovo nel mondo dell’arredobagno, hanno sviluppato un progetto che ha preso la forma di un’azienda dalle caratteristiche contemporanee, come la forte impronta manageriale nell’approccio al lavoro. Non secondaria è comunque la profonda conoscenza del mercato arredobagno contestualizzata dal territorio ad alta vocazione manifatturiera, in cui la sapiente guida di esperti artigiani del legno, aiuta a creare un ambiente ideale nel quale sviluppare la propria energia creativa, andando a realizzare prodotti ricercati e di qualità superiore.

Le collezioni

Fedeli alla filosofia genetica dell’azienda e ai principi che ne guidano lo spirito imprenditoriale, nascono quattro collezioni: Plano, Ready, Bassano, Wash.

  • Plano
    È la collezione made-to-measure, che veste le stanze
 della tua casa: dal bagno al soggiorno al salotto. Le basi e i top si adattano a qualsiasi spazio. 
Le niture innovative in melaminico propongono texture ricercate. Ispirata ai muri dell’architettura industriale, la nitura Ares riproduce l’essenzialità di una parete in calcestruzzo o a intonaco spatolato. Ancora più innovativa è Idea, ispirata al mondo dei metalli e caratterizzata da un effetto alluminio spazzolato con incisioni a 45°. Sablè richiama le cromie delle tavole di legno lavorate da abili artigiani. A queste niture si aggiungono
21 colori laccati in versione opaca e lucida.
Due differenti sistemi di maniglia a gola donano pulizia agli elementi e funzionalità alla presa per l’apertura dei frontali. Le maniglie in alluminio sono brunite con vernice a polvere. Il sistema Blum Legrabox, con guida a estrazione totale, e la chiusura ammortizzata Blumotion rendono i cassetti lineari ed eleganti.
I top personalizzano le composizioni con un’ampia scelta di materiali – grès porcellanato, quarzo resina, Colortech, HPL, StoneTec, legno massello, MineralMarmo e cristallo – e di spessori, da sottile a scatolato, con altezza 13 cm. Gli specchi con lampada e retroilluminati completano e rendono il tutto più funzionale.
  • Ready
    La collezione nasce da un concetto di arredobagno per tutto quel pubblico che ha necessità di avere un mobile di alta qualità  in tempi brevi. Essendo una collezione completa nelle misure standard ognuno può trovare il mobile più adatto per il suo bagno. La forza di Ready è la disponibilità a magazzino di tutti gli elementi: basi lavabo, lavabi in ceramica, specchi, lampada.
 Basi con finitura melaminico effetto laccato opaco soft touch, rendono elegante il mobile. Cassetti di prima scelta Legrabox Blum con estrazione totale e chiusura ammortizzata. Due profondità, la 36,5 cm per gli spazi più problematici e
la 46 cm dedicata a tutti gli spazi pensando in modo globale.
 La scelta esclusiva della ceramica per i lavabi dà garanzia illimitata
nel tempo per l’uso. Materiale antibatterico, antimacchia è ancora oggi il materiale più usato in bagno.
 Specchi lo lucido supportano una luce led naturale facendo s
che il bagno si illumini come uno spazio alla luce del sole.
 Ready dedicato a chi viaggia più veloce del tempo.
  • Bassano
    È la collezione top di gamma di Alpemadre. Tutti gli elementi sono costruiti con multistrato di legno di betulla, rifinito con essenze quali rovere vintage, noce americano e rovere evaporato. I bordi di tutti gli elementi rimangono a vista dando naturalezza a ogni singolo elemento. Non mancano i colori laccati sia opachi che lucidi. La modularità è stata studiata ad hoc per questo modello. Possiamo partire da misure minime quali la 70, 90 cm oppure, aggregando i moduli si arriva ad ottenere misure che superano anche i 3 metri. Piani top in materiale pregiato come il grès porcellanato e lo Stonetech danno garanzia di resistenza nel tempo. Specchi per lampada con telaio in alluminio. Retroilluminati con cornice sabbiata sullo specchio da dove esce luce led naturale. A completamento una serie di complementi che possono essere adottati a supporto della composizione oppure per arredare qualsiasi stanza della casa. Bassano identifica un sistema compositivo che può arredare anche altri spazi della nostra casa. Senza il piano lavabo può identificarsi infatti come un sistema living funzionale e di grande pregio.
  • Wash
    È la linea che completa l’offerta di Alpemadre. Collezione componibile pensata sia per chi ha un unico spazio che deve essere contemporaneamente bagno, lavanderia e luogo di contenimento per elettrodomestici come lavatrice e asciugatrice. Non solo con le sue innumerevoli combinazioni può arredare qualsiasi spazio (sottoscala, locale caldaia, garage) in modo unico senza rinunciare all’eleganza. Infine, per chi dedica una stanza intera alla lavanderia Wash propone dei sistemi armadi oppure delle strutture in forte spessore con vano a giorno dove alloggiare sia elettrodomestici oppure biancheria o altro ancora. Particolare innovazione è dettata dalle anta a scomparsa per chiudere le strutture a forte spessore. Questo particolare ci differenzia perché nessuno finora ha mai pensato ad utilizzare il sistema anta a rientro in un ambiente lavanderia. Le finiture possono essere, melaminici (Idea, Ares, Sablè) oppure laccati sia in opaco che lucido. I top sono in Geatech. Materiale unico nel suo genere in finitura bianco lucido. Resistente a qualsiasi prodotto aggressivo. Non potevano mancare i lavatoi in ceramica rivisitati in chiave moderna. Completano la collezione specchi e lampade.

 

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Arredobagno e interior design, nasce Alpemadre, tra modernità e artigianalità Architetto.info