Arredobagno: Moov, la collezione modulare di Arcom | Architetto.info

Arredobagno: Moov, la collezione modulare di Arcom

Moov di Arcom ha un’estetica minimal, forme razionali e volumi leggeri, ma soprattutto un design modulare che permette un’alta personalizzazione dell’ambiente bagno

© Arcom
© Arcom
image_pdf

Benché per ogni ambiente della casa, pur in un consolidato immaginario, si provino sempre soluzioni estetiche innovative, per il bagno moderno ci si mantiene ancora su una allure minimal, popolata da forme razionali e volumi leggeri, per trasfmormarsi in un’oasi di relax dove lasciar scorrere i pensieri per dedicarsi alla cura del corpo e dell’anima. A rafforzare questo pensiero, ma con audace intraprendenza, nasce Moov di Arcom, un arredo sì leggero, con elementi sospesi e colori neutri, dove ogni elemento si dispone con naturalezza all’interno di una composizione chiara ed equilibrata, ma nel quale il mobile passa in secondo piano, per lasciare spazio a pannelli caratterizzati dal taglio a 45° lungo tutto il perimetro.

Le mensole sono disponibili in diverse misure e profondità, per poter creare dei piani di appoggio su cui posizionare il lavabo. La mensola più grande inoltre è dotata di una luce led perimetrale posta nella parte posteriore, che può essere utilizzata come luce di cortesia. E il valore aggiunto sta proprio nella personalizzazione: le mensole che poggiano su quella più grande sono dotate di un sistema di aggancio sul retro che consente di riposizionarle in qualsiasi momento.

Le mensole sono disponibili in tante tonalità laccate, in legno e in gres. Per creare composizioni monocromatiche o giocare con gli abbinamenti, e per raccontare un nuovo concetto di bagno.

© Arcom

© Arcom

Con Moov si possono scegliere le mensole abbinando dimensioni e finiture diverse per creare il proprio stile. Alte, basse, larghe, strette, in legno, gres o laccate, le mensole sono dotate di un sistema di aggancio sul retro che consente di riposizionarle in qualsiasi momento, per poter creare configurazioni sempre nuove. Non solo: sulla mensola principale retroilluminata si può posizionare un lavabo a piacimento, trasformandola così in un comodo piano di appoggio sospeso.

Copyright © - Riproduzione riservata
Arredobagno: Moov, la collezione modulare di Arcom Architetto.info