EasyArch 3D: il modulo parametrico per il disegno architettonico | Architetto.info

EasyArch 3D: il modulo parametrico per il disegno architettonico

wpid-4231_easyarch.jpg
image_pdf

I prodotti più utilizzati per il disegno tecnico nel settore edilizio architettonico sono i software identificati dall’acronimo CAD, Computer Aided Drafting, e cioè quei programmi che hanno come obiettivo la creazione di un modello, solitamente 2D, che mostra le principali viste, pianta, prospetto, sezione, utili per rappresentare le caratteristiche di una costruzione. Esiste poi un altro gruppo di programmi, che nascono dall’esigenza di semplificare la progettazione in 3D, tipicamente basati su un sistema di modellazione parametrica che permette di inserire e modificare elementi 3D definendone  semplicemente le dimensioni. Una valida proposta che combina le funzioni per il disegno 2D a utilità specifiche per la modellazione 3D parametrica per il settore edilizio-architettonico, è progeCAD Professional. Questo programma CAD utilizza il formato standard DWG, e rappresenta un’alternativa efficace ed economica ad AutoCAD.

EasyArch 3D, il modulo integrato di progeCAD per il disegno parametrico di elementi architettonici, facilita la modellazione 3D di oggetti complessi, quali pareti, scale, porte, finestre, aperture curve e lineari. Anche l’utente meno esperto potrà sfruttare i vantaggi della progettazione a tre dimensioni, infatti grazie ad EasyArch, si possono costruire i muri ed inserire gli oggetti parametrici nella visualizzazione 2D generando automaticamente anche la parte 3D. Il modulo permette di lavorare simultaneamente in 2D e 3D e offre una visione completa della struttura e dello schema distributivo della costruzione. Tutti gli elementi necessari per la modellazione 3D degli edifici possono essere inseriti nel disegno semplicemente indicando le dimensioni delle varie parti e modificati altrettanto facilmente. I vantaggi riscontrabili da architetti e progettisti dell’edilizia sono soprattutto la velocità in fase di disegno e la considerevole riduzione dei tempi di lavoro. Gli utenti potranno anche utilizzare tutti gli elementi per l’arredo contenuti nelle librerie iCADLib di progeCAD, con oltre 22.000 blocchi predefiniti, e l’accesso diretto e gratuito ai portali online TraceParts e Cadenas con oltre 100 milioni di blocchi ciascuno.Cliccare qui per vedere un breve video tutorial di EasyArch 3D.

Figura 1 Maschera EasyArch

Figura 2 Screenshot progeCAD

Oltre a EasyArch 3D, progeCAD 2014 Professional include altre allettanti novità molto utili per il disegno edilizio-architettonico: l’esportazione in PDF 3D, il plug-in DOCFA 2.0 ed il taglio dei retini.L’esportazione dei file DWG in PDF 3D consente di ottenere un modello 3D interattivo del disegno, visualizzabile con Adobe® Reader®, programma gratuito che gestisce il formato standard di interscambio di documenti. Il formato PDF facilita la condivisione del modello 3D interattivo con collaboratori e clienti che solitamente non usano software CAD. DOCFA 2.0 è l’ultima versione del plug-in per automatizzare e velocizzare l’esportazione delle planimetrie disegnate con il CAD verso il software DOCFA, indispensabile per le pratiche catastali.

Il taglio dei retini permette di modificare rapidamente i tratteggi utilizzando il comando Taglia anche all’interno di aree di riempimento complesse. Per conoscere tutte le novità di progeCAD 2014, cliccare qui   

Il formato DWG nativo del programma, assicura piena compatibilità con i file di AutoCAD© dalla versione 2.5 alla 2014, senza perdita di dati o necessità di conversioni. A questo si aggiunge la completa integrazione con tutti i sistemi operativi Windows fino all’ultimo 8.1.   

progeCAD 2014 è ricco di strumenti e utilità che incrementano le funzionalità standard di un software per la progettazione tecnica di base: il convertitore da PDF a DWG, la gestione completa delle immagini, la modellazione 3D (ACIS), il rendering avanzato, la creazione ed editazione di tabelle, la modifica dei blocchi dinamici.   

L’azienda offre un supporto tecnico costante e attento alle necessità degli utenti, che sempre più spesso diventano il punto di riferimento per lo sviluppo di nuove implementazioni pensate appositamente per agevolare il loro lavoro.

Il programma è disponibile gratuitamente per un periodo di prova di 30 giorni cliccandoqui.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sitowww.progecad.com ed accedere al canale ufficialeYouTube dove sono presenti video di presentazione e tutorial. Inoltre, per non perdere nessuna novità, si possono visitare ilblog ProgeCAD e le paginefacebook,twitter egoogle+ con aggiornamenti in tempo reale.

Figura 3 Screenshot progeCAD

Copyright © - Riproduzione riservata
EasyArch 3D: il modulo parametrico per il disegno architettonico Architetto.info