Edilteco conferma la sua presenza agli eventi di rilievo del settore edilizio | Architetto.info

Edilteco conferma la sua presenza agli eventi di rilievo del settore edilizio

wpid-4129_edilteco.jpg
image_pdf

Edilteco è partita in tournee. L’azienda di San Felice sul Panaro, nel modenese, leader internazionale nella produzione di malte alleggerite termoisolanti, ribadisce il proprio ruolo di primo piano nell’ambito degli eventi di maggior prestigio che, a partire dai primi di ottobre 2013, coinvolgono il settore dell’edilizia.

Strenua sostenitrice dell’abitare sano, confortevole e protetto, Edilteco si conferma presenza importante a livello internazionale nell’ambito degli eventi di maggior prestigio che, a partire dai primi di ottobre 2013, coinvolgono il settore dell’edilizia. Il suo biglietto da visita? Il suo know-how maturato in oltre trent’anni di esperienza in materia di isolamento termo-acustico e di protezione dal fuoco.

 

EDILTECO IN ITALIA.  

Made Expo, Milano 2-5 ottobre 2013. Mercoledì 2 ottobre a Fiere Milano Rho apre i battenti Made Expo (Milano Architettura Design Edilizia) che terrà banco sino al 5 dello stesso mese. Forte del patrocinio della regione Lombardia e del comune di Milano, Made Expo è terreno fertile dove coltivare le condizioni per la tanto anelata ripresa che però paga pegno al difficile momento storico e politico di cui è ostaggio il nostro paese. Ripresa che non può prescindere dal puntuale sviluppo di nuovi materiali e di tecnologie all’avanguardia  volte anche, e soprattutto, al recupero energetico delle strutture esistenti.  Figlia riconoscente di una terra che vanta patrimonio storico senza eguali e dunque consapevole di quanto il “vecchio” meriti la medesima attenzione del “nuovo”,  Edilteco ha fatto del retrofit energetico e acustico degli edifici di antica generazione missione di esistenza. Frontiera in buona parte inesplorata della bioedilizia, la riqualificazione dell’hic et nunc – sempre in un’ottica olistica e responsabile la cui priorità è il bene comune – è per i fratelli Stabellini e i loro collaboratori punto di partenza di un ritrovato benessere. Un vero e proprio progetto sociale che vede l’azienda modenese nei panni di pioniera. Presente a Made Expo con uno stand – padiglione 6, stand D25-  sito nell’area presidiata da Anit, Associazione nazionale per l’isolamento termico, e forte un’offerta di prodotti di ampio respiro, l’azienda modenese è pronta a ribadire l’importanza di vivere in spazi salubri e confortevoli anche perché immuni da rumori e vibrazioni. Angeli custodi del nostro equilibrio psico-fisico ecco dunque che le nuove soluzioni antivibranti partorite dalla divisione d-Bred – da oltre un decennio fiore all’occhiello di Edilteco –  sono pronte a debuttare in fiera. Oggi le linee di prodotti antivibranti BSW Regupol e Regufoam proposte da Edilteco risultano ampliate e migliorate. I modelli Regupol in gomma SBR da 6 passano a 10 e vantano migliori prestazioni e un puntuale ampliamento della gamma di pressione di esercizio. Diventano invece 12 sono i modelli Regufoam in schiuma poliuretanica SBR. La divisione d-Bred presenta inoltre a Made Expo una nuova gamma di ganci antivibranti di cui alcuni dedicati alle strutture a secco o utilizzabili nella la sospensione di tubazioni e di macchinari, altri studiati ad arte per facilitare l’inserimento sulle strutture in cartongesso dei controsoffitti (per ulteriori informazioni consultare il sito Edilteco alla voce antivibranti). All’insegna della novità anche l’offerta firmata da Thermal Insulation & Chemicals, storica divisione di Edilteco che a Made Expo presenta due prodotti all’avanguardia dalle prestazioni sorprendenti: Isolcap Light ed Ecap Stif .  Ideale per gli interventi di riqualificazione energetica delle strutture preesistenti, costituito da un componente isolante in schiuma polyiso espansa senza l’uso di CFC o HCFC, Ecap Stif  è un innovativo sistema prefinito per cappotti termoisolanti in Stiferite Class SK.  Malta termoisolante premiscelata super leggera,  Isolcap Light è invece composta da leganti idraulici selezionati predosati a 110 kg/Mc e perle vergini di polistirene espanso ad elevato potere termoisolante (Ø mm 2,0) additivate con speciale prodotto E.I.A. che ne consente il perfetto impasto e l’ottimale pompabilità. Indicata per getti di alleggerimento e riempimento la malta Isolcap Light, al pari dell’intera linea Isolcap, soddisfa i criteri dei protocolli Itaca e Leed. Reduce dall’ottimo riscontro ottenuto nel 2012,  Edilteco per il secondo anno consecutivo sarà inoltre guest star dello stand Sas- Aldo Larcher (padiglione 7, stand S27 T24 )dove porterà alcuni suoi prodotti di punta tra cui l’intonaco premiscelato ad elevato potere termoisolante Isolteco, pensato ad hoc per isolamenti a cappotto, di pereti interne e a soffitto, i pannelli Ecap con il nuovo Ecap Stif e le malte Isolcap. Per merito dell’accordo stipulato tra Edilteco e Sas Italia Aldo Larcher, importatore esclusivo del gruppo spagnolo Sas per Italia, Austria, Germania e Svizzera e secondo a nessuno nella realizzazione di pietre ricostruite ornamentali, oggi è  possibile abbinare tanto al sistema prefinito per cappotti termoisolanti Ecap quanto all’intonaco ad alto potere termoisolante Isolteco il rivestimento in pietra ricostruita firmato Sas. Una soluzione tecnologica unica nel suo genere volta a garantire il perfetto isolamento termico nel rispetto di uno stile moderno ed elegante che si traduce nella rara opportunità di rinegoziare i limiti dell’arte del costruire.

 

Saie, Bologna 16-19 ottobre 2013. Entrata di recente nella rosa delle imprese targate Conpaviper (Associazione nazionale pavimentazioni continue) Edilteco mira a distinguersi al Saiepav di Bologna, primo salone internazionale dedicato ai pavimenti continui previsto dal 16 al 19 ottobre all’interno di Saie 2013 (salone internazionale industrializzazione edilizia). Nato dalla collaborazione con Conpaviper, il Salone di BolognaFiere prevede un’ampia area espositiva, un laboratorio Green Habitat coordinato dal fondatore di CasaClima  Norbert Lantschner  e un’arena riservata ai seminari tecnici e agli eventi organizzati dagli espositori.

Per l’Associazione nazionale pavimentazioni continue, da sempre votata alla puntuale promozione delle aziende del settore, Saiepav, unico nel suo genere in Europa, rappresenta una sfida di notevole importanza da non perdere. Rara occasione di confronto,  il Congresso Conpaviper, in programma mercoledì 16 ottobre, indagherà “Il futuro dell’industria dei pavimenti” tema di grande interesse e scottante attualità. Fondamentale il contributo di Edilteco che,  forte di uno stand –  padiglione 26 stand A 42-  in totale armonia con gli obbiettivi e i principi promossi dall’Associazione, offrirà ai visitatori del Saiepav il meglio di sé. Prodotti isolanti all’avanguardia con soluzioni a pacchetto per pavimenti che rispondono all’esigenza di un’edilizia sicura dai consumi energetici “quasi zero” e la volontà condivisa con Conpaviper (il cui stand sarà contiguo a  quello di Edilteco) di costruire una rete etica dal punto di vista tecnico e applicativo: ecco in estrema sintesi la formula messa in campo da Edilteco per garantire un futuro sostenibile a misura di uomo e ambiente. Numerose le soluzioni tecnologiche nate a San Felice sul Panaro presenti a Bologna. In primis la nuova malta termoisolante premiscelata super leggera Isolcap Light che, in tandem con l’intera gamma dei prodotti Isolcap, ha tutte le carte in regole per imporsi sul mercato. Paritetica per composizione e prestazione alle malte leggere confezionate con Politerm Blu, anch’esse protagoniste in Fiera, la linea Isolcap vanta il pregio di soddisfare i severi protocolli Itaca e Leed ( lo dimostrano le recenti schede tecniche frutto, al pari della Guida relativa alla sostenibilità ambientale, di lunghi mesi di lavoro condivisi da Edilteco con l’Associazione Nazionale per l’Isolamento Acustico). Ospite eccellente dello stand Edilteco sarà anche Mixxol, sottofondo premiscelato alleggerito fibrorinforzato bio termo-acustico. Composto per il 49% da noccioli schiacciati recuperati a seguito della snocciolatura e pressatura delle olive,  Mixxol è stato selezionato nella categoria “sistemi isolanti” dal comitato scientifico “KlimahouseTrend” 2012 che ne ha riconosciuto il carattere oltremodo innovativo.

 

EDILTECO NEL MONDO

K 2013, Dusseldorf 16-23 ottobre. Fedele alla sua terra d’origine, la provincia di Modena, con cui condivide gioie (in primis una capacità di “fare” senza eguali) e dolori (burocrazia soffocante, carenze infrastrutturali) Edilteco vanta una vocazione internazionale fuori dal comune. Sorprendente perché ante litteram. Sono infatti i primi anni Ottanta quando la famiglia Stabellini inizia a sviluppare soluzioni tecnologiche allora inesistenti destinate al settore degli intonaci leggeri termoisolanti. Una tecnologia unica ma allo stesso tempo semplice e fruibile che, resa subito disponibile, risveglia l’interesse di numerose realtà industriali oltre confine. Oggi Edilteco è a ragion veduta leader internazionale nella produzione di malte alleggerite termoisolanti. Ciò legittima la sua presenza alla fiera internazionale di plastica e gomma “K 2013” – padiglione 13 stand B73 –  evento triennale che terrà banco a Dusseldorf dal 16 al 23 ottobre. Una kermesse dai numeri inimitabili: l’edizione 2010 chiuse infatti i battenti con 230 mila visitatori e oltre tremila espositori provenienti da ogni parte del globo.  Mobilità, sostenibilità, tutela delle risorse e proposte hi-tech per rispondere al meglio alle esigenze di un presente difficile e di un futuro tutto da costruire: è questa la “K che fa la differenza”.  “In fiera offriamo l’opportunità alle business companies internazionali di avvalersi del nostro know-how. Le imprese possono dunque acquistare, chiavi in mano, un’intera linea di produzione di materiali per l’isolamento termico  degli edifici. L’evento di Düsseldorf, frequentato dai più importanti produttori e trasformatori mondiali di materie plastiche – spiega Elisa Stabellini – rappresenta un’occasione irrinunciabile soprattutto per quelle realtà  industriali dedite all’espansione del polistirolo che mirano ad aumentare la propria produzione e la domanda del mercato di riferimento.  Grazie ad Edilteco, diversificando e senza eccedere negli investimenti, potranno di fatto incrementare il loro business”.

Batimat, Parigi 4-8novembre 2013. Dal 4 all’8 Novembre  i nuovi spazi del Paris Nord Villepinte Exhibition Centre  saranno novello luogo deputato per Batimat,  Salone internazionale dell’edilizia. Vero e proprio barometro per l’ industria capace di attirare oltre 400mila visitatori da ogni angolo del mondo, con una superficie pari a 225mila metri  quadrati e forte  di 2700 espositori provenienti da una cinquantina di paesi Batimat conquista ancora una volta il titolo di maggiore vetrina multispecializzata nel vasto e variegato ambito delle costruzioni. Accessibilità, comfort abitativo e tecnologia applicata ad un’edilizia sostenibile sono i nuovi temi protagonisti di questa edizione 2013 che promette di non tradire le elevate aspettative. Secondo gli organizzatori della fiera parigina, il trasloco  del Salone dalla tradizionale sede di Porte de Versailles al Paris Nord Villepinte Exhibition Centre i cui ambienti sono davvero notevoli consentirà al Batimat di “riposizionarsi offrendo un eccellente comfort di visita”. E questo per merito di un quanto mai efficiente collegamento tra tutti i padiglioni. Forte del successo ottenuto durante l’edizione 2011 (il Salone di lingua francese vanta ora cadenza biennale) grazie ad uno stand  dal design sorprendente e ad un’ampia offerta di soluzioni innovative studiate ad hoc tanto per l’isolamento termico e il risanamento quanto per l’isolamento acustico e la protezione dal fuoco,  Edilteco – padiglione 5A stand E45 –  ripropone con  rinnovato entusiasmo il proprio know how frutto di una continua e costante  ricerca e di un’esperienza maturata sul campo.

BIG5 Dubai, 25-28 novembre 2013. A fine novembre Dubai si riconferma sede prediletta di uno degli appuntamenti più gettonati dalle aziende del settore delle costruzioni: BIG5. Immune dalla grande crisi globale con cui tra il 2008 e il 2011 anche gli Emirati sono stati costretti a confrontarsi, il BIG5 arriva alla sua trentatreesima edizione più splendente che mai. Merito anche di tutte quelle realtà industriali innovative  che ne hanno fatto un punto di riferimento non soltanto per l’area mediorientale. Tra queste Edilteco – padiglione 1 stand D23BIG5 – che, presente ovunque nel mondo grazie ad una vocazione internazionale di antica data,  esporterà a Dubai  il proprio know-how partorito da un’incessante ricerca  sempre al passo con i tempi. Deputato ad ospitare il Big5 di Dubai, il quartiere fieristico del World Trade Center vanta design moderno e ottimi collegamenti.

Edilteco Group. Venuta alla luce in un contesto familiare e fondata su di un prodotto innovativo, Edilteco è nata nel 1981 a San Felice sul Panaro, Modena. Fedele alle proprie radici ma con una notevole attitudine internazionale, Edilteco da sempre è in prima linea nel promuovere benessere. E questo grazie alla costante produzione di materiali nuovi di qualità ineccepibile in grado di garantire non soltanto un perfetto isolamento termico, ma anche un’efficace protezione dal fuoco e dall’inquinamento causato dal rumore. Forte dell’esperienza trentennale in materia di protezione termica, negli ultimi anni l’azienda della famiglia Stabellini ha volto infatti lo sguardo all’isolamento acustico. Una dichiarazione di guerra ai rumori molesti e nocivi per la salute che, grazie alla divisione dBred Noise Reduction, si è ben presto trasformata in una vera e propria missione aziendale. Strutturato in diverse divisioni (Thermal Insulation & Chemicals, dBred NoiseReduction, Protherm Fireproofing, E&MP Engineering Machine Plants) Edilteco Group fornisce soluzioni tarate ad hoc sulle esigenze del cliente e vanta la più importante e innovativa linea di prodotti premiscelati ideali per la realizzazione di sottofondi e intonaci isolanti.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Edilteco conferma la sua presenza agli eventi di rilievo del settore edilizio Architetto.info