Gli open data di Regione Lombardia: dai dati ambientali ai bandi di gara | Architetto.info

Gli open data di Regione Lombardia: dai dati ambientali ai bandi di gara

wpid-4461_Immagine.jpg
image_pdf

Regione Lombardia come scritto il mese scorso (leggi qui) ha lanciato il proprio portale open data (www.dati.lombardia.it) nel marzo 2012 all’interno di una delle iniziative prioritarie della Agenda Digitale Lombarda. I dati pubblicati aumentano di giorno in giorno.

Questo mese ci vorremmo soffermare su due particolari tematiche: Ambiente e Bandi di gara.

Gli eventi accidentali, gli sversamenti e lo scarico abusivo di rifiuti nel suolo e nel sottosuolo costituiscono le cause principali dei maggiori casi di inquinamento rilevati sul territorio, il quale interessa tutte le matrici ambientali (aria, suolo, sottosuolo, acque di falda e superficiali).

Nella categoria Ambiente troviamo ad esempio pubblicati l’elenco dei siti contaminati. In particolare i siti pubblicati sul Portale Open Data riguardano: siti con contaminazione di suolo e falda, siti con contaminazione o di solo suolo o di sola falda, siti con contaminazione di falda e bonifica dei suoli conclusa. 

Solo in Regione Lombardia sono quasi 900 i siti contaminati, dove sono in corso le attività di bonifica per il risanamento ambientale, e 1473 i siti bonificati. Gli elenchi dei siti contaminati e bonificati, pubblicati nella sezione Ambiente, sono in continuo aggiornamento da parte dell’Ufficio Bonifica delle aree contaminate, ma vogliono comunque rappresentare lo stato dell’arte sul territorio lombardo.

Questi dati insieme anche alla componente geometrica dei siti contaminati e bonificati presenti sul Geoportale di Regione Lombardia, rappresentano un cospicuo patrimonio informativo che può essere utilizzato per valutare, a confronto con altre banche dati tematiche, quali parchi e aree protette, rete idrica, tessuto urbano, uso del suolo, le componenti di rischio, compromissione, pericolo per la salute umana e per l’ambiente.

Cambiando categoria di riferimento e soffermandoci ad esempio su quella di “Government” possiamo visualizzare l’elenco dei Bandi di Gara lanciati su Sintel, la piattaforma di e-procurement messa a disposizione da ARCA e utilizzata dalla Pubblica Amministrazione lombarda per l’espletamento on-line dei propri processi di acquisto e l’elenco Bandi di Gara pubblicati da tutte le stazioni appaltanti della Lombardia sul portale dell’Osservatorio Contratti Pubblici.

Altro dato interesente è lelenco degli immobili messi in vendita dagli Enti lombardi tramite Asta con lo stato di Aggiudicazione o se invece risulta ancora Aperta.

Copyright © - Riproduzione riservata
Gli open data di Regione Lombardia: dai dati ambientali ai bandi di gara Architetto.info