Impianti sanitari e di scarico: le soluzioni Rehau per l’edilizia sanitaria | Architetto.info

Impianti sanitari e di scarico: le soluzioni Rehau per l’edilizia sanitaria

I sistemi Raupiano Plus 17 dB e Rautitan di Rehau consentono l’uno di eliminare il rumore degli impianti di scarico e l’altro di mantenere inalterate le proprietà dell’acqua potabile

Raupiano Plus 17 DB
Raupiano Plus 17 DB
image_pdf

Qualità, igiene e comfort sono solo alcune delle caratteristiche richieste nella progettazione impiantistica degli edifici sanitari, dove massimi livelli di sicurezza ed affidabilità nel tempo sono requisiti fondamentali per garantire elevati standard qualitativi dell’edificio ed ambienti salubri per il benessere dei pazienti e del personale. Per soddisfare queste esigenze, Rehau, azienda leader nello sviluppo di sistemi idrotermosanitari, propone due soluzioni impiantistiche dalle prestazione elevate che trovano un ottimale impiego nelle strutture ospedaliere. Frutto del continuo lavoro nella ricerca e nello sviluppo dei materiali polimerici, il sistema Raupiano Plus 17 dB e il sistema Rautitan di Rehau consentono rispettivamente di eliminare il rumore degli impianti di scarico e di mantenere inalterate le proprietà dell’acqua potabile, contribuendo a soddisfare alcuni tra i più complessi criteri costruttivi che il contesto sanitario impone.

Sistemi di scarico impercettibili con Raupiano Plus 17 dB

Il nuovo sistema Rehau unisce in un’unica gamma completa soluzioni per scarichi insonorizzati e rinforzati, offrendo dati di emissione sonora sempre certificati. Raupiano Plus 17 dB si compone di tubi multistrato perfettamente compatibili fra loro, con strato rigido intermedio in materiale di riempimento fonoassorbente e diametri da DN40 a DN 200, e raccordi estremamente flessibili e resistenti. La propagazione del suono viene ridotta al minimo grazie a uno speciale sistema di fissaggio a fascette: una fascetta di sostegno provvista di un attacco debole fissa il tubo alla parete, mentre una fascetta di fissaggio, senza attacco fisso, mantiene il tubo in posizione. Grazie a questo completo disaccoppiamento meccanico fra tubo, elemento di fissaggio e parete, la trasmissione del suono, di tipo strutturale, viene completamente annullata. La tecnica brevettata, unita alle elevate proprietà fonoassorbenti dei componenti Raupiano Plus, permette al sistema di essere conforme ai requisiti della norma riguardante l’isolamento acustico DIN 4109 (30 dB(A)) e ai valori decisamente più restrittivi della direttiva VDI 4100 (20 dB(A)), con livelli di emissione sonora certificati sia con il sistema a doppio collare Rehau, sia con fissaggi standard disponibili sul mercato. I componenti del sistema Rehau presentano, inoltre, un’eccezionale resistenza termica superiore a 90°C, a sostanze chimiche aggressive con pH compreso tra 2 e 12, agli urti e alla rottura fino a – 10°C, come certificato dall’Istituto SKZ a Würzburg secondo la UNI EN 1451/1411.

Garantire l’igiene e la qualità dell’acqua potabile con Rautitan 

Rautitan è il sistema per installazioni domestiche di Rehau che offre le condizioni ideali per mantenere inalterate le caratteristiche dell’acqua potabile. Si tratta di un sistema versatile, affidabile e di semplice installazione, che consente di realizzare collegamenti a tenuta stagna duraturi, senza punti di ristagno e senza l’utilizzo di O-ring o guarnizioni aggiuntive, semplicemente con un tubo, un raccordo e un manicotto autobloccante.

RAUTITAN_Rehau

Per preservare l’igiene e la qualità dell’acqua potabile, Rehau punta sulla massima qualità dei materiali, consentendo di scegliere tra diverse tubazioni in PE-Xa ad elevate prestazioni, disponibili anche nella versione preisolata per risparmiare energia, ed una raccorderia completa che soddisfa i limiti restrittivi delle normative vigenti, dalle versatili soluzioni in bronzo e ottone, a quelle in materiale polimerico, atossiche, prive di metalli pesanti e resistenti nel tempo.

Copyright © - Riproduzione riservata
Impianti sanitari e di scarico: le soluzioni Rehau per l’edilizia sanitaria Architetto.info