L’illuminazione decorativa per interni e l’arte del vetro secondo De Majo Luce | Architetto.info

L’illuminazione decorativa per interni e l’arte del vetro secondo De Majo Luce

L’azienda con sede nell’isola di Murano presenta la sua nuova visione imprenditoriale e riorganizzazione di tutti i comparti operativi, nel rispetto della memoria storica del marchio

DeMajo
image_pdf

 De Majo annuncia importanti novità, che si concretizzano nella nuova società DM Luce S.r.L., la fase più innovativa del forte progetto di sviluppo di un’azienda storica all’interno del mercato contemporaneo. Dal 01 giugno 2016, con la costituzione della nuova società, l’Amministratore Unico è la dott.ssa Paola Brunello, manager con una lunga ed importante esperienza nel settore dell’illuminazione decorativa per interni.

L’evoluzione della società così ristrutturata, si basa sulla forza e sul valore riconosciuti del brand, sinonimo da più di settant’anni di un prodotto di design e qualità. La consolidata memoria storica che ha origine nella realtà unica dell’isola di Murano, progredisce attraverso uno stile unico e inconfondibile, capace di riesaminare i canoni estetici tradizionali per concepire un prodotto innovativo e tecnologicamente aggiornato.

L’arte del vetro, rielaborata attraverso i diversi linguaggi contemporanei, sposa le logiche progettuali e produttive della modernità, concretizzando i suoi valori in un prodotto unico che si veste anche di una nuova immagine seducente, per un approccio più diretto rispetto ai target di riferimento.

Lo spirito riformatore pervade tutto l’assetto organizzativo della società, che oltre ai sistemi produttivi, prevede la riorganizzazione di tutti i comparti operativi, con l’obiettivo della massima efficienza per un eccellente servizio al cliente.

Copyright © - Riproduzione riservata
L’illuminazione decorativa per interni e l’arte del vetro secondo De Majo Luce Architetto.info