Rivestimenti per facciate: Settef presenta Sylancoat | Architetto.info

Rivestimenti per facciate: Settef presenta Sylancoat

Sylancoat è la nuova gamma di rivestimenti acrilsilossanici di Settef. La nuova linea assicura facilità di applicazione e risultati performanti e durevoli

© Settef
© Settef
image_pdf

Settef, il marchio del Gruppo Cromology specializzato nella produzione e commercializzazione di soluzioni professionali per la facciata, lancia la sua nuova gamma di punta: Sylancoat.

È una gamma di rivestimenti acrilsilossanici, che si distingue per l’estrema facilità di applicazione, caratteristica voluta e cercata in questa nuova formula per soddisfare le richieste di imprese e applicatori specializzati per prodotti performanti ed efficienti anche in fase di posa. Così Sylancoat, facile e veloce da applicare e rifinire, risulta particolarmente scorrevole in fase si stesura.

“Sono particolarmente orgoglioso di potere annunciare il lancio di Sylancoat, la nuova linea di rivestimenti acrilsilossanici di Settef”, afferma Diego Marcucci, Marketing Manager Cromology. “Per questa soluzione abbiamo infatti lavorato molto intensamente non solo a livello di ricerca e sviluppo e di laboratorio bensì anche sul campo. Abbiamo infatti svolto un intero anno di test durante il quale Sylancoat è stato applicato in diversi luoghi in Italia, da nord a sud, a condizioni climatiche estreme, per poterne verificare il comportamento. Oggi possiamo affermare con certezza che si tratta di un prodotto performante, estremamente durevole e che ha entusiasmato gli applicatori coinvolti nella fase di test. Sylancoat risponde anche alle esigenze cromatiche di tutta la filiera, dalla progettazione alla posa: è infatti disponibile in tutte le tinte delle nostre collezioni colore”. conclude Marcucci.

Le caratteristiche tecniche di Sylancoat

Grazie alle sue caratteristiche di eccellente idrorepellenza e traspirabilità, Sylancoat permette l’uscita del vapore in esterno e, allo stesso tempo, impedisce la penetrazione dell’acqua, preservando e proteggendo le facciate dall’umidità. La nuova formula garantisce inoltre una protezione preventiva dalla formazione di alghe e funghi, spesso causa di rapido deterioramento delle qualità estetiche della facciata.

Sylancoat garantisce un’elevata prestazione in termini di adesione su qualsiasi tipo di supporto e può essere applicato sia su muri nuovi che su superfici esistenti adeguatamente preparate. Nelle granulometrie da 1.2 e 1.5 mm il rivestimento Sylancoat è adeguato anche all’applicazione su facciate isolate con cappotto termico. Con la gamma Thermophon, Settef propone otto differenti tipologie di cappotto termico con isolanti in EPS, PIR, lana di roccia, fibra di legno, sughero e sistemi specifici per applicazione su case in legno o su edifici già isolati.

Sylancoat è disponibile in tutte le tinte proposte nelle collezioni colori Settef Colorplan 1, la collezione che raccoglie i colori più tradizionali per la facciata, Colorplan 2, la collezione dedicata a chi desidera compiere scelte cromatiche più audaci e Thermocolor, la collezione Settef di colori termoriflettenti.

Per maggiori informazioni, consultare il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
Rivestimenti per facciate: Settef presenta Sylancoat Architetto.info