Sicurezza scuole: come proteggere i solai da sfondellamento e problemi strutturali secondo Sicurtecto | Architetto.info

Sicurezza scuole: come proteggere i solai da sfondellamento e problemi strutturali secondo Sicurtecto

Con gli speciali sistemi a secco di Sicurtecto Srl per l’edilizia scolastica è garantita la sicurezza definitiva dei solai con interventi pratici, accessibili e non invasivi

Crolli_Sicurtecto
image_pdf

Il degrado dei solai è tra le principali fonti di pericolo all’interno dell’edilizia scolastica. Basti pensare che solo nel 2015 i quotidiani hanno riportato oltre 130 casi di sfondellamento e degrado strutturale dell’impalcato. Se la vulnerabilità dei solai è già stata denunciata dalle testate nazionali, da un punto di vista tecnico è necessario distinguere i problemi non strutturali e strutturali del solaio per riconoscere i rischi nelle scuole e proteggere gli studenti da crolli improvvisi.

Problemi non strutturali al solaio

Lo sfondellamento dei solai è senza dubbio un fenomeno molto diffuso e rischioso per i solai in laterocemento. Consiste nel distacco e conseguente caduta della parte inferiore delle pignatte contenute nei blocchi di alleggerimento dei solai. Il termine include anche il distacco di intonaco, di arelle o reti intonacate.
Lo sfondellamento è un degrado non strutturale in quanto non compromette la stabilità del solaio, ma è comunque estremamente pericoloso per le persone. Infatti, il materiale che si stacca improvvisamente e cede può arrivare a pesare anche 75 kg/mq. Estendendo il fenomeno in un’aula scolastica di 20 mq si può calcolare che lo sfondellamento raggiunge un peso di 1.500 Kg.

Problemi strutturali al solaio

Quando a danneggiarsi sono le componenti portanti del solaio (barre d’armatura e travetti) il problema è di natura strutturale e la stabilità dell’impalcato è a rischio. Sollecitazioni non previste possono infatti deformare la struttura orizzontale in modo irreversibile e comprometterne le capacità portanti.

Quando il solaio non risponde più ai requisiti necessari per la sua stabilità, viene a mancare l’agibilità parziale o totale dell’edificio ed è necessario bloccare l’attività scolastica, o spostare gli studenti in altre strutture. Nei casi più estremi può anche verificarsi la crisi del solaio con progressivo rischio di cedimento o crollo.

Sicurtecto_Scuole

Mettere in sicurezza è semplice

Garantire solai sicuri è prioritario per la salvaguardia delle persone e per l’agibilità degli edifici, e solo attraverso interventi specifici è possibile mettere in sicurezza il solaio da ogni tipologia di degrado. Sul mercato sono disponibili diverse soluzioni, ma sono pochi i sistemi che garantiscono la protezione definitiva con interventi non invasivi.
A distinguersi è Sicurtecto Srl, l’azienda che da oltre 25 anni studia i degradi non strutturali e strutturali dei solai, e offre agli enti di tutta Italia il supporto per il ripristino dei solai nelle scuole. Ha sviluppato infatti soluzioni certificate, garantite, su misura del solaio, e che rispondono alle esigenze degli ambienti scolastici.

Le soluzioni sviluppate da Sicurtecto sono infatti speciali sistemi a secco che garantiscono la sicurezza definitiva dei solai attraverso interventi pratici, accessibili e non invasivi.

Sicurtecto® è il sistema antisfondellamento per risolvere i problemi non strutturali del solaio quali sfondellamento e distacco di intonaco.
Protecto® è il controsolaio per il rinforzo strutturale dei solai e la protezione dallo sfondellamento

Sicurtecto® e Protecto® vengono applicati in breve tempo e senza interferire con l’attività scolastica: i lavori sono pianificati in modo da consentire il regolare svolgimento delle lezioni limitando il disagio agli studenti. Sono certificati dal Politecnico di Milano e coperti da Polizza Rc per tutelare chi vive l’edificio, ma anche le scelte dei professionisti che si occupano della manutenzione delle scuole.

I solai sono tra i principali fattori di rischio nelle scuole, ma attraverso le giuste scelte di manutenzione è possibile mantenere le scuole in salute, evitando pericoli agli studenti e a chi vive l’edificio.
Richiedi la documentazione gratuita per approfondire i problemi strutturali e non strutturali del solaio, o per ricevere maggiori informazioni sui sistemi di messa in sicurezza per le scuole.

Per ulteriori informazioni visita il sito di Sicurtecto Srl.

Copyright © - Riproduzione riservata
Sicurezza scuole: come proteggere i solai da sfondellamento e problemi strutturali secondo Sicurtecto Architetto.info