Smalti acrilici all’acqua: Acrimax di MaxMeyer va in classe A+ | Architetto.info

Smalti acrilici all’acqua: Acrimax di MaxMeyer va in classe A+

Acrimax di MaxMeyer garantisce prestazioni ancora più elevante. Certificato HACCP, è uno smalto in classe A+, a basse emissioni e una durata superiore

Acrimax MaxMeyer
Acrimax MaxMeyer
image_pdf

Acrimax, lo smalto più noto di MaxMeyer, si rinnova per garantire prestazioni ancora più eccellenti e una gamma di finiture più ampia. Certificato HACCP, è uno smalto in classe A+, a bassissime emissioni.

Ecco le principali caratteristiche del “nuovo” Acrimax

E’ più sano e più versatile. Acrimax è lo smalto acrilico all’acqua multisupporto ed inodore, inoltre, grazie alla nuova formula, è conforme a due importanti normative a tutela dell’ambiente, della salute delle persone e dell’igiene:

  • è utilizzabile in ambienti con presenza di alimenti secondo la normativa HACCP
  • ha un livello di emissione di sostanze volatili nell’ambiente (COV) bassissimo, categoria A+, riducendo così i rischi per l’ambiente e la salute di applicatori ed utilizzatori.

Garantisce prestazioni e durata superiori. Acrimax viene proposto in tre tipologie di finiture – satinato, opaco e brillante – è disponibile in 10 tinte pronte ed è realizzabile in migliaia di varianti colore recandosi presso i rivenditori autorizzati MaxMeyer.

Acrimax garantisce un’ottima resistenza all’invecchiamento, resistenza alle sollecitazioni meccaniche (graffi, urti, sfregamenti) e tenuta alle aggressioni chimiche (degrado causato da umidità, acidi ed agenti chimici vari). Aderisce perfettamente su supporti anche difficili e garantisce colori più vivi e inalterati nel tempo. Infine, non ingiallisce.

Scopri le finiture e l’effetto di Acrimax nella gallery:

Massima libertà creativa in interni ed esterni

Acrimax può essere utilizzato per applicazioni sia in interni che in esterni. Le migliaia di tinte disponibili consentono di colorare mobili, accessori, infissi, sedute, mensole, panchine e arredi anche da giardino e terrazzo con un risultato estetico e una durata eccellenti. Grazie alla classificazione A+ per le ridotte emissioni e alla conformità HACCP, Acrimax è adatto all’uso anche in ambienti con presenza di alimenti o utilizzati da bambini o soggetti allergici.

Acrimax: un fondo ideale per ogni utilizzo

Acrimax può essere utilizzato in combinazione con fondi MaxMeyer appositamente studiati per massimizzarne la resa e i risultati. Acrimax Fondo Legno, formulato all’acqua e con speciali pigmenti inibitori del tannino, è la soluzione specifica per applicazione su legno. Kormax è il fondo antiruggine acrilico all’acqua, formulato con speciali pigmenti anticorrosivi e ideale per applicazione su ferro e lamiera zincata. Zetamax, infine, è il fondo anticorrosivo multisupporto, con eccezionale aderenza su supporti difficili quali lamiera zincata, alluminio, PVC rigido, vetro.

Scopri l’elenco dei distributori MaxMeyer sul sito.  

Copyright © - Riproduzione riservata
Smalti acrilici all’acqua: Acrimax di MaxMeyer va in classe A+ Architetto.info