Tetto a falde ventilate per la scuola Luigi Valli di Narni | Architetto.info

Tetto a falde ventilate per la scuola Luigi Valli di Narni

wpid-4446_Image.jpg
image_pdf

La scuola Luigi Valli di Narni (Terni) è un caso esemplare di come sia possibile risolvere definitivamente i limiti delle coperture piane impermeabilizzate. Grazie a Ventilcover di Ondulit queste vengono trasformate, in maniera semplice e rapida, in tetti a falde ventilate.

Se necessario, come in questo caso, sul solaio vengono fissati elementi metallici di ripartizione del carico e su questi i sostegni telescopi regolabili per la creazione delle pendenze (Certificato Istedil n. 0871/2000-A)

I sostegni dispongono di un apposito alloggiamento con sistema di aggancio rapido per l’ancoraggio dei profilati ad omega che sosterranno la copertura (il sistema è calcolato secondo la normativa vigente DM 09/01/96 e 16/01/96)

Per migliorare la coibenza è possibile, come in questo caso, posare un materiale isolante, rigido o in rotoli

Vengono realizzati i canali di gronda perimetrali raccordati ai discendenti esistenti

Le lastre Coverib, giunte in cantiere già a misura, vengono fissate alla struttura. Insonorizzazione e fonoisolamento sono caratteristiche eccellenti di Ventilcover

Appositi estrattori e raccordi ventilanti in colmo e gronda permettono un costante ricambio d’aria nell’intercapedine. I lucernai esistenti vengono rialzati e raccordati al nuovo piano di copertura con apposite lattone rie. La copertura a bassa pendenza non altera la volumetria e i prospetti dell’edificio.

Ventilcover – Descrizione di capitolato

Realizzazione di copertura isolata e ventilata tipo Ventilcover costituita da:

·  Sostegni verticali in acciaio zincato regolabili telescopicamente e posti ad altezze scalari in maniera da ottenere la formazione delle necessarie pendenze di falda. La rispondenza alle vigenti normative in materia di verifica di sicurezza e criteri di calcolo dovrà essere accertata mediante calcolo o prove sperimentali certificate attestanti i valori di resistenza a compressione e trazione dei sostegni telescopici

·  Arcarecciatura in profilati di acciaio zincato con sezione ad omega. Il fissaggio dei profilati ai sostegni verticali sarà ottenuto mediante apposito sistema di ancoraggio, integrato nel capitello dei sostegni, che assicuri una adeguata resistenza ai carichi verticali e consenta libere dilatazioni termiche del profilato

  • Copertura in lastre isolanti in acciaio a protezione multistrato tipo Coverib a profilo grecato, costituite da una lamiera di acciaio zincato dello spessore di mm 0,60 mm protetta nella faccia superiore da un rivestimento anticorrosivo e insonorizzante a base bituminosa e da una lamina di alluminio naturale (ovvero preverniciato, ovvero rame elettrolitico), e nella faccia inferiore da un primer bituminoso e da una lamina di alluminio naturale. La ventilazione della copertura sarà assicurata da apposite lattonerie aerate di colmo e di gronda.

Copyright © - Riproduzione riservata
Tetto a falde ventilate per la scuola Luigi Valli di Narni Architetto.info