Tonelli design, la fabbrica trasparente festeggia 25 anni | Architetto.info

Tonelli design, la fabbrica trasparente festeggia 25 anni

wpid-4161_Image.jpg
image_pdf

Da 25 anni l’elemento distintivo di Tonelli design, azienda pesarese produttrice di mobili in vetro, è la tecnica dell’incollaggio a mano. Nel 1988 l’Ing. Isao Hosoe, dopo il primo incontro con Tonelli, scrive al maestro Shiro Kuramata, impegnato allora in una sperimentazione con colle acriliche, per confrontarsi su questa tecnica cosi artigianale quanto solida e duratura.

Questa tecnica è rimasta fedele alle origini e oggi l’azienda vuole festeggiare l’importante anniversario partendo dal carattere sperimentale che ne ha permesso la nascita, ma guardando al prossimo futuro con una pubblicazione, curata da Leonardo Sonnoli e Irene Bacchi, che investiga e riflette sulle sfumature visive, grafiche e concettuali del vetro.

Tra le novità della collezione 2013, presentata all’ultimo Salone Internazionale del Mobile di Milano, troviamo Liber, design Luca Papini: partendo da una sola forma il sistema si declina in più elementi versatili ognuno con una propria funzione: libreria con base a specchio, madia sorretta da piedi in vetro e tavolino a uso comodino.

Per approfondimenti clicca qui.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Tonelli design, la fabbrica trasparente festeggia 25 anni Architetto.info