Una persiana contemporanea per Barcellona | Architetto.info

Una persiana contemporanea per Barcellona

wpid-5171_mateopersiana.jpg
image_pdf

Tra le recenti realizzazioni di Mateo Arquitectura, lo studio fondato dal celebre architetto catalano Josep Lluis Mateo, ce n’è una che spicca per l’originalità nella scelta della facciata, al contempo omaggio a un simbolo dell’edilizia mediterranea e idea ingegnosa per conferire dinamismo a un palazzo residenziale. Si tratta di un edificio destinato ad appartamenti di lusso e costruito sul Passatge Marimon, nel quartiere Sant Gervasi di Barcellona, e con vista diretta su Avinguda Diagonal.

Considerando la facciata, la struttura a tre livelli appare costituita da due piani ben distinti. Il primo, che si integra alle facciate degli edifici adiacenti, è realizzato in una combinazione di vetro e acciaio per assicurare un’illuminazione ottimale agli appartamenti ai piani superiori e alle aree comuni dell’edificio. Il secondo elemento è invece rappresentato da una complessa struttura frangisole in legno, staccata di circa 45 centrimetri dal primo livello. Questa sorta di ‘barriera’ è ‘animata‘ da quattro meccanismi differenti, che la trasformano in una facciata dinamica: una sorta di reinterpretazione-omaggio delle persiane tipiche delle architetture popolari mediterranee, come quella di Maiorca.

Per quanto riguarda l’edificio nel complesso, al suo interno si combinano in modo dialogico vetro e acciaio con il marmo che caratterizza le scale comuni e con il legno, che crea continuità tra le aree comuni e gli appartamenti. Questi ultimi, quattro unità compatte da 40-50 mq posizionate ai piani superiori, sono progettati come un continuum, con le stanze organizzate attorno a un’area living che copre tutta la superficie, dall’ingresso alla facciata. Ogni appartamento è poi dotato di uno spazio outdoor che supera la sua superficie, dove viene capitalizzata al massimo l’intera copertura solare diurna, dalle prime ore del mattino al tramonto.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Una persiana contemporanea per Barcellona Architetto.info