Il Consiglio nazionale architetti lancia il 'Premio Riuso‘ | Architetto.info

Il Consiglio nazionale architetti lancia il ‘Premio Riuso‘

wpid-24401_piuss.jpg
image_pdf

La riqualificazione architettonica e funzionale degli spazi urbani; il recupero di aree industriali dismesse; il riciclo dei materiali all’interno dei processi edilizi; la valorizzazione di tecnologie per la sostenibilità. E, ancora, il contenimento del consumo del suolo; la densificazione della città; le nuove forme dell’abitare; la mobilità sostenibile; il retrofit energetico; il design for all; le smart city. Su tutti questi temi dovranno cimentarsi i partecipanti alla terza edizione del Premio Riuso, bandito dal Consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori e promosso insieme a Saie 2014.

La terza edizione di Riuso – al quale possono partecipare fino al 26 settembre architetti e ingegneri, università, enti, fondazioni e associazioni – intende valorizzare progetti e realizzazioni che riguardino la rigenerazione sostenibile della città intesa nella sua accezione più ampia.

La commissione giudicatrice di Riuso 3 sarà presieduta da Leopoldo Freyrie, presidente degli architetti italiani, e composta da Danilo Vespier, RPBW Renzo Piano Building Workshop, Tommaso Dal Bosco, Anci, Edoardo Zanchini, Legambiente, Nicola Leonardi, The Plan. La premiazione si terrà a ottobre nel corso di Saie 2014.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il Consiglio nazionale architetti lancia il ‘Premio Riuso‘ Architetto.info