Zanotta festeggia 60 anni di design | Architetto.info

Zanotta festeggia 60 anni di design

wpid-167_z.jpg
image_pdf

Il 2014 segna il 60° anniversario di Zanotta. Nata nel 1954 grazie al fondatore Aurelio Zanotta, la società di Nova Milanese si distingue per il desiderio di fare del progetto la sua firma distintiva, dando inizio a un percorso costante di idee, intuizioni e invenzioni.

Dapprima gli imbottiti per il living, poi i tavoli, le sedie, i complementi, i letti, i mobili, le librerie assumono un’identità riconoscibile, dove flessibilità e sperimentazione si accompagnano a una solida impostazione progettuale.

I più significativi esponenti del design italiano e internazionale entrano a far parte della produzione Zanotta. Dai fratelli Castiglioni a Gae Aulenti, Ettore Sottsass, Alessandro Mendini, Ilmari Tapiovaara, Carlo Mollino, Marco Zanuso, Enzo Mari, De Pas-D’Urbino e Lomazzi, Joe Colombo, i Superstudio, Ross Lovegrove e altri grandi maestri, fino ai più recenti protagonisti del design contemporaneo, come Damian Williamson, Ludovica+Roberto Palomba, Gabriele Rosa, Alfredo Haberli, Louise Campbell, Ora Ito.

Zanotta, di pari passo all’industria del design, vive momenti di grande dinamicità negli anni ‘60 e ’70, epoca in cui i progettisti italiani portano il made in Italy in campo internazionale. Essere alla ribalta, nei successivi anni ’80, ’90 e nel nuovo millennio, significa arricchire la produzione di elementi funzionali alle mutate esigenze del pubblico.

Zanotta è tra le prime aziende di design a mettere in produzione riedizioni di pezzi storici e citazioni di stilemi del passato, oggetti “fuori serie” realizzati con l’ausilio di lavorazioni manuali. Le due anime, quella della ricerca tecnologica e quella della piccola serie sperimentale e creativa, continuano a convivere ancora oggi.

La ricerca sui materiali avanza, con un ventaglio che spazia dal tessile alle strutture metalliche, ai nuovi compositi a base di resine, alle tecniche di decorazione digitale. Nel frattempo, sono decine i Musei di arte e design a ospitare in tutto il mondo i pezzi a marchio Zanotta, spesso in collezioni permanenti.

Sacco, Gatti-Paolini-Teodoro, 1968

Birillo, Joe Colombo, 1971


Leonardo, Achille Castiglioni, 1972

Copyright © - Riproduzione riservata
Zanotta festeggia 60 anni di design Architetto.info