Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Adeguamento della misura degli onorari a vacazione spettanti ai periti...

Adeguamento della misura degli onorari a vacazione spettanti ai periti, consulenti tecnici, interpreti e traduttori.

dm 05/12/1997

ORDINAMENTO GIUDIZIARIO (PERSONALE)
INTERPRETE
Decreto Ministeriale 5 dicembre 1997 (in Gazz. Uff., 14 febbraio, n.
37). – Adeguamento della misura degli onorari a vacazione spettanti
ai periti, consulenti tecnici, interpreti e traduttori.

Il Ministro di grazia e giustizia, di concerto con il Ministro del
tesoro:
Visto l’art. 10 della legge 8 luglio 1980, n. 319, in base al quale
ogni triennio la misura degli onorari a vacazione spettanti ai
periti, consulenti tecnici, interpreti e traduttori può essere
adeguata in relazione alla variazione, accertata dall’ISTAT,
dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed
impiegati; Rilevato che non si è proceduto all’adeguamento al termine
del triennio agosto 1988-agosto 1991, nè in quello successivo, agosto
1991-agosto 1994, e che pertanto occorre provvedere in relazione al
periodo agosto 1988-agosto 1994; Rilevato che l’ISTAT, con nota del 5
giugno 1997, ha comunicato che l’aumento dell’indice dei prezzi al
consumo per le famiglie di operai ed impiegati, per il periodo agosto
1988-agosto 1994, è pari a 37,4 per cento; Ritenuto che in pari
misura debba essere effettuato il suddetto adeguamento, per il quale,
ai sensi dell’art. 2 della legge 12 gennaio 1991, n. 13, si può
provvedere con decreto ministeriale;
Decreta:

Gli onorari a vacazione spettanti ai periti, consulenti tecnici,
interpreti e traduttori di cui all’art. 4 della legge 8 luglio 1980,
n. 319, sono rideterminati nella misura di L. 24.732 per la prima
vacazione e di L. 13.740 per ciascuna delle vacazioni successive.

Architetto.info