Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Modifica dell'art. 338 del testo unico delle leggi sanitarie, ...

Modifica dell'art. 338 del testo unico delle leggi sanitarie, approvato con regio decreto 27 luglio 1934, n. 1265, relativamente alla determinazione della zona di rispetto dei cimiteri.

l 17/10/1957 n. 00000983

SEPOLTURE
Legge 17 ottobre 1957, n. 983 (in Gazz. Uff., 30 ottobre, n. 269). —
Modifica dell’art. 338 del testo unico delle leggi sanitarie,
approvato con regio decreto 27 luglio 1934, n. 1265, relativamente
alla determinazione della zona di rispetto dei cimiteri.

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno
approvato;
Il Presidente della Repubblica:
Promulga la seguente legge:

Art. 1. Il quarto comma dell’art. 338 del testo unico delle leggi
sanitarie, approvato con regio decreto 27 luglio 1934, n. 1265, e
così modificato:
<<Può altresì il Prefetto, su motivata richiesta del Consiglio
comunale, deliberata a maggioranza assoluta dei consiglieri in
carica, e previo conforme parere del Consiglio provinciale di sanità,
quando non vi si oppongano ragioni igieniche e sussistano gravi e
giustificati motivi, ridurre l’ampiezza della zona di rispetto di un
cimitero, delimitandone il perimetro in relazione alla situazione dei
luoghi, purchè nei centri abitati con popolazione superiore ai 20.000
abitanti il raggio della zona non risulti inferiore ai 100 metri ad
almeno a 50 metri per gli altri Comuni>>.

Art. 2. Per i fabbricati già esistenti o in corso di costruzione,
in deroga alle norme del precedente articolo può essere deliberata la
sanatoria con la procedura di cui allo stesso articolo, purchè detti
fabbricati siano stati iniziati prima del 31 ottobre 1956.

Architetto.info