Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Determinazione del costo di costruzione dei nuovi edifici ai fini dell...

Determinazione del costo di costruzione dei nuovi edifici ai fini della determinazione del contributo di concessione edilizia.

dm 20/06/1990

EDILIZIA E URBANISTICA
Decreto Ministeriale 20 giugno 1990 (in Gazz. Uff., 28 giugno, n.
149). – Determinazione del costo di costruzione dei nuovi edifici ai
fini della determinazione del contributo di concessione edilizia.

Il Ministro dei lavori pubblici:
Vista la legge 28 gennaio 1977, n. 10, che all’art. 6 attribuisce
al Ministro dei lavori pubblici il compito di stabilire, ai fini
della determinazione della quota di contributo per la concessione di
edificare, il costo di costruzione di nuovi edifici, nonchè le
maggiorazioni di detto costo per le classi di edifici con
caratteristiche superiori a quelle considerate dalla legge 1°
novembre 1965, n. 1179; Visto il decreto ministeriale 10 maggio 1977,
n. 801, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 146 del 31 maggio
1977, con il quale è stato determinato, per la prima volta, detto
costo di costruzione e sono state stabilite le maggiorazioni di cui
al menzionato art. 6; Visti i successivi decreti ministeriali con i
quali è stato determinato annualmente il costo di costruzione,
analogamente al primo, nella misura dell’85 per cento del costo
stabilito ai sensi dell’art. 8 della legge 1° novembre 1965, n. 1179;
Visto il decreto ministeriale 8 giugno 1989, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale n. 136 del 13 giugno 1989, con il quale il costo
di cui trattasi veniva determinato in L. 190.000 per tutto il
territorio nazionale, da applicarsi, esclusa ogni riduzione, con le
modalità di cui agli articoli da 2 a 11 del citato decreto
ministeriale 10 maggio 1977, n. 801; Ritenuta la necessità di
provvedere all’aggiornamento di detto costo in adempimento di quanto
prescritto dall’art. 6 della citata legge 28 gennaio 1977, n. 10;

Decreta:

Con decorrenza dalla data di pubblicazione del presente decreto il
costo di costruzione dei nuovi edifici, riferito al metro quadrato di
superficie, è fissato in L. 250.000 per tutto il territorio
nazionale. Le modalità di determinazione sono quelle stabilite agli
articoli dal 2 all’11 del decreto ministeriale 10 maggio 1977, n.
801.

Architetto.info