Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Approvazione delle tariffe per la determinazione della riserva m...

Approvazione delle tariffe per la determinazione della riserva matematica per gli iscritti alla Cassa nazionale di previdenza ed assistenza a favore degli avvocati e procuratori che richiedono la ricongiunzione di precedenti periodi assicurativi.

dm 28/07/1992

AVVOCATI E PROCURATORI
Decreto Ministeriale 28 luglio 1992 (in Gazz. Uff., 26 agosto, n.
200). — Approvazione delle tariffe per la determinazione della
riserva matematica per gli iscritti alla Cassa nazionale di
previdenza ed assistenza a favore degli avvocati e procuratori che
richiedono la ricongiunzione di precedenti periodi assicurativi.

Il Ministro del lavoro e della previdenza sociale:
Visto l’art. 2 della legge 5 marzo 1990, n. 45, con il quale sono
state fissate le modalità per la ricongiunzione dei periodi
assicurativi per i liberi professionisti; Visto l’art. 13 della legge
12 agosto 1962, n. 1338, relativo alle modalità per la copertura di
periodi assicurativi scoperti per omesso versamento di contributi da
parte del datore di lavoro; Visto il decreto ministeriale 27 gennaio
1964, pubblicato nel Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n.
65 del 13 marzo 1964, con il quale sono state approvate le tariffe
per il calcolo della riserva matematica prevista dalla predetta
norma; Visto il decreto ministeriale 19 febbraio 1981, pubblicato nel
Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 129 del 13 maggio
1981, con il quale sono state sostituite le tariffe di cui al citato
decreto ministeriale 27 gennaio 1964; Visto il decreto ministeriale
29 febbraio 1988, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 65 del 18
marzo 1988, con il quale sono state fissate le tariffe per la
regolarizzazione dei periodi scoperti di contribuzione per i
lavoratori autonomi; Sulla proposta del Consiglio di amministrazione
della Cassa nazionale di previdenza ed assistenza a favore degli
avvocati e procuratori, il quale nella seduta del 6 aprile 1991 ha
deliberato di approvare le tariffe per il calcolo della riserva
matematica di cui all’art. 2 della legge 5 marzo 1990, n. 45, e le
istruzioni relative all’uso di dette tariffe; Udito il parere del
Consiglio di Stato espresso nella seduta del 26 febbraio 1992;
Considerata la necessità di provvedere alla fissazione delle tariffe
di cui all’art. 2 della legge 5 marzo 1990, n. 45;
Decreta:

Art. 1. Le tariffe per la determinazione della riserva matematica,
in attuazione delle disposizioni di cui all’art. 2 della legge 5
marzo 1990, n. 45, per gli iscritti alla Cassa nazionale di
previdenza ed assistenza a favore degli avvocati e procuratori che
richiedono la ricongiunzione di precedenti periodi assicurativi, sono
determinate sulla base dei coefficienti contenuti nelle tabelle che,
vistate ed allegate al presente decreto, ne costituiscono parte
integrante.
Sono, altresì, approvate le allegate istruzioni per il calcolo
della riserva matematica.

(Si omettono gli allegati).

Architetto.info