Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Determinazione, per il periodo 1° settembre 1997-31 agosto 1998, de...

Determinazione, per il periodo 1° settembre 1997-31 agosto 1998, della misura del tasso di interesse di mora da applicare ai sensi e per gli effetti dell'art. 35 del capitolato generale d'appalto per le opere di competenza del Ministero dei lavori pubblici, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 16 luglio 1962, n. 1063.

dm 09/10/1997

OPERE PUBBLICHE
Decreto Ministeriale 9 ottobre 1997 (in Gazz. Uff., 13 ottobre, n.
239). – Determinazione, per il periodo 1° settembre 1997-31 agosto
1998, della misura del tasso di interesse di mora da applicare ai
sensi e per gli effetti dell’art. 35 del capitolato generale
d’appalto per le opere di competenza del Ministero dei lavori
pubblici, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 16
luglio 1962, n. 1063.

Il Ministro del tesoro, di concerto con il Ministro dei lavori
pubblici:
Visto l’art. 35 del <<Capitolato generale d’appalto per le opere di
competenza del Ministero dei lavori pubblici>>, approvato con decreto
del Presidente della Repubblica 16 luglio 1962, n. 1063, che demanda
ai Ministri del tesoro e dei lavori pubblici di accertare
annualmente, con proprio decreto, la misura del tasso di interesse di
mora, da applicarsi ai sensi del primo e del secondo comma dello
stesso art. 35 e del terzo comma del successivo art. 36; Visto il
decreto legislativo 1° settembre 1995, n. 385 – testo unico delle
leggi in materia bancaria e creditizia; Visto il proprio decreto in
data 3 ottobre 1996 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica – serie generale – n. 236 dell’8 ottobre 1996) con il
quale la misura del tasso del predetto interesse di mora è stata
fissata all’11,75% per il periodo 1° settembre 1996-31 agosto 1997;
Considerato che occorre provvedere all’accertamento del tasso di
interesse di mora da applicarsi nel periodo 1° settembre 1997-31
agosto 1998; Visti i tassi di interesse applicati al 31 agosto 1997
dalle aziende di credito alla clientela primaria sui crediti in
bianco utilizzati in conto corrente;
Decreta:

La misura del tasso di mora, da applicarsi ai sensi e per gli
effetti degli articoli 35, primo e secondo comma, e 36, terzo comma,
del <<Capitolato generale di appalto per le opere di competenza del
Ministero dei lavori pubblici>>, approvato con decreto del Presidente
della Repubblica 16 luglio 1962, n. 1063, è fissata, per il periodo
1° settembre 1997-31 agosto 1998, al 9,50%.

Architetto.info