Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Commissione onnicomprensiva da riconoscersi, per il 2000, agli istitut...

Commissione onnicomprensiva da riconoscersi, per il 2000, agli istituti di credito per gli oneri connessi alle operazioni di credito agevolato per il settore fondiario-edilizio

DECRETO 14 gennaio 2000
Commissione onnicomprensiva da riconoscersi, per il 2000, agli
istituti di credito per gli oneri connessi alle operazioni di
credito agevolato per il settore fondiario-edilizio
IL MINISTRO DEL TESORO, DEL BILANCIO
E DELLA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA
Vista la legge 5 agosto 1978, n. 457, recante norme per l’edilizia
residenziale ed, in particolare, l’Art. 2.6 riguardante il settore
dell’edilizia rurale;
Vista la legge 22 ottobre 1971, n. 865, ed in particolare gli
articoli 42 e 72 riguardanti, rispettivamente, programmi e
coordinamento dell’edilizia residenziale convenzionata ed
agevolata;
Visto il decreto-legge 16 marzo 1973, n. 31, convertito con
modificazioni dalla legge 17 maggio 1973, n. 205, recante
provvidenze a favore delle popolazioni colpite dal terremoto del
novembre-dicembre 1972 dei comuni delle Marche, dell’Umbria,
dell’Abruzzo e del Lazio, nonche’ norme per accelerare l’opera di
ricostruzione in Tuscania;
Visto il decreto-legge 6 settembre 1965, n. 1022, convertito con
modificazioni dalla legge 1o novembre 1965, n. 1179, recante norme
per l’incentivazione dell’attivita’ edilizia;
Visto il decreto-legge 6 ottobre 1972, n. 552, convertito con
modificazioni dalla legge 2 dicembre 1972, n. 734, recante
provvidenze a favore delle popolazioni dei comuni delle Marche
colpite dal terremoto;
Vista la legge 4 novembre 1963, n. 1457, modificata ed integrata
dalla legge 31 marzo 1964, n. 357, concernente provvidenze a favore
di zone sinistrate dalla catastrofe del Vajont del 9 ottobre 1963
(proprieta’ unita’ immobiliare);
Vista la delibera del CICR in data 3 marzo 1994;
Sentita la Banca d’Italia;
Attesa la necessita’ di determinare per l’anno 2000 la misura della
commissione omnicomprensiva da riconoscere alle banche per gli
oneri connessi alle operazioni di credito agevolato previste dalle
leggi sopra citate;
Decreta:
La commissione omnicomprensiva da riconoscere alle banche per gli
oneri connessi alle operazioni di credito agevolato previste dalle
leggi citate in premessa e’ fissata nelle seguenti misure:
a) 1% per i contratti condizionati stipulati nel 2000;
b) 1% per i contratti definitivi stipulati nel 2000 e relativi a
contratti condizionati stipulati dal 1990 al 1999.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 14 gennaio 2000
Il Ministro:
Amato

Architetto.info