Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Aggiornamento dell'albo dei laboratori esterni pubblici e privati alta...

Aggiornamento dell'albo dei laboratori esterni pubblici e privati altamente qualificati, autorizzati a svolgere ricerche di carattere applicativo a favore delle piccole e medie industrie, di cui all'art. 4 della legge 17 febbraio 1982, n. 46. (GU n. 293 del 15-12-1999)

MINISTERO DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA SCIENTIFICA E
TECNOLOGICA
DECRETO 6 dicembre 1999
Aggiornamento dell’albo dei laboratori esterni pubblici e privati
altamente qualificati, autorizzati a svolgere ricerche di carattere
applicativo a favore delle piccole e medie industrie, di cui
all’art. 4 della legge 17 febbraio 1982, n. 46. (GU n. 293 del 15-
12-1999) Vista la legge 17 febbraio 1982, n. 46, e in particolare
l’art. 4 che, nel regolare la concessione di specifici contributi a
piccole e medie aziende per lo svolgimento di ricerche di carattere
applicativo, prevede, al secondo comma, che tali ricerche debbano
essere svolte presso laboratori esterni pubblici o privati
debitamente autorizzati dal Ministro dell’universita’ e della
ricerca scientifica e tecnologica, sentiti i Ministri
dell’industria, del commercio e dell’artigianato e delle risorse
agricole, alimentari e forestali, ed inclusi in un apposito albo;
Visto il decreto ministeriale 14 maggio 1982 con il quale e’ stato
approvato il regolamento di attuazione delle disposizioni di cui al
predetto art. 4, e che, in particolare, prevede l’aggiornamento
annuale dell’albo dei laboratori;
Visto l’art. 9 del decreto ministeriale 8 agosto 1997 – modalita’
procedurali per la concessione delle agevolazioni previste dagli
interventi a valere sul Fondo speciale per la ricerca applicata –
che regola le attivita’ di ricerca commissionate da PMI a
laboratori autorizzati ed in particolare il comma 13, che prevede
la verifica periodica, per i laboratori iscritti, della permanenza
dei requisiti che ne hanno motivato l’iscrizione;
Visti il decreto ministeriale 16 giugno 1983, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale del 6 luglio 1983, con il quale e’ stato
istituito il primo albo dei laboratori, ed i successivi decreti
ministeriali 9 ottobre 1985, 26 febbraio 1987, 23 novembre 1988, 25
maggio 1990, 1 febbraio 1992, 23 giugno 1993, 15 dicembre 1994, 13
maggio 1996, 3 gennaio 1997, 25 agosto 1997, 29 maggio 1998, 27
settembre 1999 rispettivamente pubblicati nella Gazzetta Ufficiale
del 22 ottobre 1985, 2 marzo 1987, 2 dicembre 1988, 31 maggio 1990,
7 febbraio 1992, 30 giugno 1993, 22 dicembre 1994, 24 maggio 1996,
15 gennaio 1997, 4 settembre 1997, 23 giugno 1998 e 9 ottobre 1999
con i quali si e’ provveduto al completamento ed aggiornamento del
medesimo;
Visti gli articoli 3 e 17 del decreto legislativo 3 febbraio 1993,
n. 29, e successive modificazioni e integrazioni;
Ravvisata l’esigenza di procedere all’aggiornamento dell’albo in
relazione alle domande di iscrizione pervenute;
Tenuto conto delle proposte formulate, nella riunione del 9
novembre 1999, dal comitato tecnico scientifico ex art. 7, legge n.
46/1982, integrato con decreto ministeriale n. 33 del 2 febbraio
1999 dai rappresentanti del Ministero dell’industria, del commercio
e dell’artigianato e del Ministero per le politiche agricole;
Decreta:
Articolo unico
E’ approvato il seguente elenco integrativo di laboratori di
ricerca esterni pubblici e privati, altamente qualificati, che
vengono inseriti nell’albo di cui in premessa:
Emilia-Romagna:
1. Faber S.r.l. – Via dell’Industria, 19 – 41100 Modena.
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
29.24.3 – Fabbricazione di macchine di impiego generale ed altro
materiale meccanico non attualmente classificate. Punto di primo
contatto:
tel. 059-283557 – fax 059-283509 – E-mail: faber sirnet.it – sito
Internet: www.geocities.
com/TimesSquare/Hangar/4500/faber/faber.html
2. Rial Vacuum S.p.a. – Via Campanini, 3/A – 43100 Parma.
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
24.56 – Fabbricazione di altre macchine per impieghi speciali
n.c.a. (apparecchiature di ultra alto vuoto e criogenia).
Punto di primo contatto:
tel. 0521-949309 – fax 0521-949300 – E-mail: sales rialvacuum.com –
sito Internet: www.rialvacuum.com
Friuli-Venezia Giulia:
3. Leochimica di Faita & C. S.n.c. – Via Viatta, 1 – Orcenico
Inferiore – 33080 Zoppola (Pordenone).
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
05.03 – Attivita’ dei servizi connessi alla pesca ed alla
piscicoltura;
15 – Industrie alimentari e delle bevande;
74 – Altre attivita’ professionali ed imprenditoriali. Punto di
primo contatto:
tel. 0434-574345 – fax 0434-977068 – E-mail: leochimica tin.it 4.
Polytech – Societa’ cooperativa centro ricerche a r.l. – Area
Science Park – Padriciano, 99 – 34012 Trieste.
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
73.10.d – Ricerca e sviluppo sperimentale nel campo dei polimerici.
Punto di primo contatto:
tel. 040-3756616 – fax 040-9220016 – E-mail: mariotti
polytech3.area.trieste.it – sito Internet:
www.polyteche3.area.trieste.it
Lombardia:
5. Beta 80 S.p.a. software e sistemi – Via Carducci, 43-bis – 20099
Sesto San Giovanni (Milano).
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
30.02 – Fabbricazione di elaboratori, sistemi e altre
apparecchiature per l’informatica;
33.3 – Fabbricazione di apparecchiature per il controllo dei
processi industriali.
Punto di primo contatto:
tel. 02-24956211 – fax 02-24956262 – E-mail: cuccoresea beta80.it –
sito Internet: www.beta80.it
6. Bull HN Information Systems Italia S.p.a. – Via ai Laboratori
Olivetti, 79 – 20010 Pregnana Milanese (Milano).
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
30 – Fabbricazione di macchine per ufficio, di elaboratori e
sistemi informatici;
32 – Fabbricazione di apparecchi radiotelevisivi e di
apparecchiature per le comunicazioni;
33 – Fabbricazione di apparecchi medicinali, di apparecchi di
precisione, di strumenti ottici. Punto di primo contatto:
tel. 02-93368365 – fax 02-93368222 – E-mail: letizia.chiellino
bull.it – sito Internet: www.bull.it
7. M.B. International S.r.l. – Via Saroch, 152 – 23030 Livigno
(Sondrio).
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
64.2 – Telecomunicazioni.
Punto di primo contatto:
tel. 02-40910570 – fax 02-40910582 – E-mail: mbintern tin.it – sito
Internet: mbintern.com
Piemonte:
8. Appel Elettronica S.r.l. – Via La Marmora, 9 – 10128 Torino.
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
32.20.2 – Impianti telefonia, centralini automatici e non
automatici;
32.30 – Apparecchi e servizi per registrazione e riproduzione
suono.
Punto di primo contatto:
tel. 011-9030411 – fax 011-9034064 – E-mail: appel appel.it – sito
Internet: www.appel.it
9. CSP – Centro di eccellenza per la ricerca, sviluppo e
sperimentazione di tecnologie avanzate informatiche e telematiche
s.c. a r.l. – Corso Unione Sovietica, 216 – 10134 Torino.
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
72.2 – Fornitura di software e consulenza in materia di
informatica;
72.6 – Altre attivita’ connesse all’informatica.
Punto di primo contatto:
tel. 011-3168245 – fax 011-3168322 – E-mail: donatella.diotti
csp.it – sito Internet: www.csp.it
Puglia:
10. Masmec S.r.l. – Via dei Gigli, 21 – 70026 Modugno (Bari).
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
29.56.5 – Fabbricazione di robot industriali per usi molteplici.
Punto di primo contatto:
tel. 080-5314922 – fax 080-5314922 – E-mail: ricerca.masmec
pangeanet.it – sito Internet: www.ecpromoter.com/masmec Toscana:
11. Aurelia microelettronica S.r.l. – Via Giuntini, 25 – Frazione
Navacchio – 56023 Cascina (Pisa).
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
33.20.1 – Costruzione di apparati e moduli elettronici;
74.20.6 – Progettazione di moduli elettronici.
Punto di primo contatto:
tel. 0584-388398 – fax 0584-388959 – E-mail:
info caen.it – sito Internet:
www.caen.it
12. Consorzio Pisa Ricerche – Piazza Alessandro d’Ancona, 1 – 56127
Pisa.
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
73.10.0 – Ricerca e sviluppo nel campo delle scienze naturali e
dell’ingegneria;
72.60.1 – Servizi di telematica, robotica, eidomatica.
Punto di primo contatto:
tel. 050-972311 – fax 050-540056 – E-mail:
m.andreucci cpr.it – sito Internet: www.cpr.it
13. Polo nazionale bioelettronica – Parco Scientifico e Tecnologico
dell’Elba – Consorzio – Via Roma, 28 – 57030 Marciana (Livorno).
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
73.10 – Ricerca e sviluppo sperimentale nel campo delle scienze
naturali e dell’ingegneria.
Punto di primo contatto:
tel. 010-532890 – fax 010-532890 – E-mail: carlevar tin.it – sito
Internet: www.pstelba.it
Veneto:
14. Lead Consulting S.r.l. – Via Diaz, 27 – 36061 Bassano del
Grappa (Vicenza).
Classificazione ISTAT e settore attivita’ laboratorio:
72.3 – Elaborazione elettronica dei dati.
Punto di primo contatto:
tel. 0424-503935 – fax 0424-503943 – E-mail: rluca lead.it – sito
Internet: www.lead.it
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 6 dicembre 1999
Il dirigente:
Mercuri

Architetto.info