Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Sospensione dell'applicazione delle disposizioni di cui all'art. 28, c...

Sospensione dell'applicazione delle disposizioni di cui all'art. 28, commi 5 e 6, del decreto ministeriale 26 luglio 1995, concernente la disciplina del rilascio delle licenze di pesca.

DECRETO 2 luglio 1999
Sospensione dell’applicazione delle disposizioni di cui all’art.
28, commi 5 e 6, del decreto ministeriale 26 luglio 1995,
concernente la disciplina del rilascio delle licenze di pesca. (GU
n. 167 del 19-7-1999)
IL DIRETTORE GENERALE
della pesca e dell’acquacoltura Vista la legge 14 luglio 1965, n.
963, e successive modifiche, concernente la disciplina della pesca
marittima;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 2 ottobre 1968, n.
1639, e successive modifiche con il quale e’ stato approvato il
regolamento di esecuzione della predetta legge;
Vista la legge 17 febbraio 1982, n. 41, concernente il piano per la
razionalizzazione e lo sviluppo della pesca;
Vista la legge 10 febbraio 1992, n. 165, recante modifica alla
legge 17 febbraio 1982, n. 41;
Visto il decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29, e successive
modificazioni;
Visto il decreto legislativo 4 giugno 1997, n. 143, concernente il
trasferimento alle regioni delle funzioni amministrative in materia
di agricoltura e pesca e riorganizzazione dell’amministrazione
centrale;
Visto il decreto ministeriale 26 luglio 1995, (pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale n. 203 del 31 agosto 1995) concernente la
disciplina del rilascio delle licenze di pesca;
Vista la legge 15 maggio 1997, n. 127, recante misure urgenti per
la semplificazione dell’attivita’ amministrativa e dei procedimenti
di decisione e controllo;
Considerato il notevole lasso di tempo trascorso dall’entrata in
vigore del decreto ministeriale 26 luglio 1995;
Considerato che, relativamente alla potenza motore, allo stato
attuale le disponibilita’ nell’ambito dei segmenti del programma di
orientamento pluriennale per la flotta peschereccia dell’Italia per
il periodo 1997-2001 (POP IV) risultano esaurite, motivo per cui si
rende necessario sospendere l’applicazione dell’art. 28, commi 5 e
6, del decreto ministeriale 26 luglio 1995;
Decreta:
Art. 1.
L’applicazione delle disposizioni di cui all’art. 28, commi 5 e 6,
del decreto ministeriale 26 luglio 1995 in premessa citato e’
sospesa.
Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo alla sua
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma 2 luglio 1999
Il direttore generale f.f.:
Aulitto

Architetto.info