Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Modificazioni al decreto 7 luglio 1999, n. 65, concernente la concessi...

Modificazioni al decreto 7 luglio 1999, n. 65, concernente la concessione di incentivi per gli investimenti e la formazione ai sensi dell'art. 2 della legge 23 dicembre 1997, n. 454.

MINISTERO DEI TRASPORTI E DELLA NAVIGAZIONE
IL DIRIGENTE GENERALE
del Dipartimento dei trasporti terrestri
Vista la legge 23 dicembre 1997, n. 454, recante interventi per la
ristrutturazione dell’autotrasporto e lo sviluppo
dell’intermodalita’;
Visti in particolare gli articoli 2 e 5 della suddetta legge,
recanti rispettivamente disposizioni in materia di investimenti
innovativi e formazione professionale e disposizioni in materia di
interventi e agevolazioni per il trasporto combinato ferroviario,
marittimo e per vie navigabili interne;
Visto il decreto-legge 20 dicembre 1999, n. 484, recante modifiche
alla legge 23 dicembre 1997, n. 454;
Vista la legge 18 febbraio 2000 di conversione, con modificazioni,
del suddetto decreto-legge 20 dicembre 1999, n. 484;
Visti i decreti dirigenziali in data 7 luglio 1999, attuativi delle
disposizioni concernenti i suddetti articoli 2 e 5 della legge n.
454/1997;
Ritenuta la necessita’ di adeguare il testo dei suddetti decreti
alle esigenze derivanti dalle modificazioni apportate dalla
suddetta legge 18 febbraio 2000, n. 27;
Visto il decreto legislativo n. 29/1993 e successive modificazioni
ed integrazioni;
Decreta:
Art. 1.
1. Il decreto dirigenziale 7 luglio 1999, n. 65, concernente la
concessione di incentivi per gli investimenti innovativi e la
formazione ai sensi dell’art. 2 della legge 23 dicembre 1997, n.
454, cosi’ modificato:
art. 2, comma 1, lettera a): “Acquisizione di programmi e di
apparecchiature informatiche da impiegare nell’ambito delle
attivita’ di formazione di cui alla lettera e) del comma 1
dell’art. 2 della legge 23 dicembre 1997, n. 454, cosi’ come
modificata dalla legge 18 febbraio 2000, n. 27”;
art. 5, comma 2: “Le imprese che si avvalgono dei benefici di cui
al presente decreto non possono fruire di quelli previsti dall’art.
4, comma 4 della legge 23 dicembre 1997, cosi’ come modificata
dalla legge 18 febbraio 2000, n. 27”;
art. 6, commi 1, 2 e 3: “… legge n. 454/1997, cosi’ come
modificata dalla legge 18 febbraio 2000, n. 27 …”;
art. 6, comma 5: abrogato;
art. 7, comma 1: “… da riversare ai soggetti di cui all’art. 10
della legge stessa, cosi’ come modificato dalla legge 18 febbraio
2000, n. 27 …”.
Art. 2.
1. Il decreto dirigenziale 7 luglio 1999, n. 64, concernente
interventi e agevolazioni per il trasporto combinato ferroviario,
marittimo e per vie navigabili interne ai sensi dell’art. 5 della
legge n. 454 e’ cosi’ modificato:
art. 2, comma 1: “i finanziamenti … della legge n. 454/1997,
cosi’ come modificata dalla legge 18 febbraio 2000, n. 27 …”;
art. 3, comma 1: “… della legge n. 454/1997, cosi’ come
modificato dalla legge 18 febbraio 2000, n. 27 …”.
Art. 3.
Si fa riserva di dare attuazione con successivo provvedimento alle
disposizioni di cui all’art. 2, comma 1, lettera c), della legge 23
dicembre 1997, n. 454, cosi’ come modificata dalla legge 18
febbraio 2000, n. 27, in materia di riconversione e modifica del
parco veicolare circolante.
Roma, 8 maggio 2000
Il direttore generale: Ricozzi

Architetto.info