Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Differimento del termine per gli interventi di bonifica e ripristino a...

Differimento del termine per gli interventi di bonifica e ripristino ambientale dei siti inquinati.

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione;
Visto il decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22;
Visto il decreto del Ministro dell’ambiente 25 ottobre 1999, n.
471, recante criteri, procedure e modalita’ per la messa in
sicurezza, la bonifica e il ripristino ambientale dei siti
inquinati, ai sensi dell’articolo 17 del decreto legislativo 5
febbraio 1997, n.
22, e successive modificazioni ed integrazioni, ed in particolare
l’articolo 9, comma 3, che disciplina gli interventi di bonifica ad
iniziativa degli interessati;
Ritenuta la straordinaria necessita’ ed urgenza di differire il
termine per l’attivazione della procedura di bonifica dei siti
inquinati di cui all’articolo 9, comma 3, del citato decreto n. 471
del 1999;
Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
riunione del 16 giugno 2000;
Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri e del
Ministro dell’ambiente, di concerto con i Ministri dell’industria,
del commercio e dell’artigianato e del commercio con l’estero e
della sanita’;
E m a n a
il seguente decreto-legge:
Art. 1.
1. Il termine di cui all’articolo 9, comma 3, del decreto del
Ministro dell’ambiente 25 ottobre 1999, n. 471, e’ differito al 1o
gennaio 2001.
Art. 2.
1. Il presente decreto entra in vigore il giorno stesso della sua
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e
sara’ presentato alle Camere per la conversione in legge.
Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara’ inserito
nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica
italiana. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di
farlo osservare.
Dato a Roma, addi’ 16 giugno 2000
CIAMPI
Amato, Presidente del Consiglio dei Ministri
Bordon, Ministro dell’ambiente
Letta, Ministro dell’industria, del commercio e dell’artigianato e
del commercio con l’estero
Veronesi, Ministro della sanita’
Visto, il Guardasigilli: Fassino

Architetto.info