Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Modifica della data di presentazione delle proposte relative al progra...

Modifica della data di presentazione delle proposte relative al programma finanziario europeo LIFE-Ambiente per l'annualita' 2000.

IL MINISTRO DELL’AMBIENTE
Vista la legge 8 luglio 1986, n. 349, e successive modificazioni ed
integrazioni;
Visto il regolamento (CEE) n. 1973/92 del 21 maggio 1992, che
istituisce uno strumento finanziario per l’ambiente (LIFE);
Visto il regolamento (CE) n. 1655/2000 del 17 luglio 2000,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale delle Comunita’ europee n. 192
del 28 luglio 2000, che modifica il regolamento (CEE) n. 1973/92
del 21 maggio 1992 e definisce le modalita’ di attuazione del
programma LIFE-Ambiente per il periodo 2000-2004;
Visto il decreto ministeriale del 3 agosto 2000 con il quale si
fissano le modalita’ di presentazione delle proposte relative al
programma finanziario europeo LIFE-Ambiente per l’annualita’ 2000;
Considerato che viene demandata allo Stato membro la competenza a
fissare la data entro cui debbono essere presentate le proposte
volte ad ottenere finanziamenti nell’ambito del programma
finanziario comunitario LIFE-Ambiente;
Considerato che occorre conformarsi ai principi consolidati
dell’ordinamento giuridico secondo i quali i termini di
presentazione delle domande di cui al decreto ministeriale 3 agosto
2000, gia’ fissati per domenica 15 ottobre p.v., devono intendersi
come fissati al giorno feriale successivo;
Decreta:
Art. 1.
Il termine per la presentazione delle proposte relative al
programma finanziario europeo LIFE-Ambiente di cui all’art. 1 del
decreto ministeriale 3 agosto 2000, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale n. 201 del 29 agosto 2000 e’ fissato al 16 ottobre 2000.
Le proposte, cosi’ come descritte nell’art. 2 del citato decreto
ministeriale, devono pervenire entro le ore 20 del giorno 16
ottobre 2000.
Art. 2.
Restano fatte salve le altre prescrizione di cui al citato decreto
ministeriale 3 agosto 2000.
Il presente decreto sara’ trasmesso agli organi di controllo per
gli adempimenti di competenza e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
Roma, 4 ottobre 2000
Il Ministro: Bordon

Architetto.info