Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Modalità per la concessione e l'erogazione di finanziamenti agevolati...

Modalità per la concessione e l'erogazione di finanziamenti agevolati a favore degli operatori artigiani per l'acquisto di immobili condotti in locazione ed adibiti ad attività artigianale da almeno dieci anni.

IL MINISTRO DELL’INDUSTRIA DEL COMMERCIO E DELL’ARTIGIANATO
Vista la legge 25 luglio 1952, n. 949, capo VI e successive
modificazioni, sul credito agevolato all’artigianato;
Vista la legge 27 luglio 1978, n. 392, sulla disciplina delle
locazioni di immobili urbani;
Visto l’art. 3 del decreto-legge 9 dicembre 1986, n. 832,
convertito, con modificazioni, in legge 6 febbraio 1987, n. 15,
concernente misure urgenti in materia di contratti di locazione ad
uso diverso da quello di abitazione, che prevede la concessione di
finanziamenti agevolati a favore degli operatori artigiani per
l’acquisto di immobili condotti in locazione ed adibiti ad attività
artigianale da almeno dieci anni, a valere sul fondo di cui
all’art. 37 della citata legge n. 949/1952;
Visto in particolare il quarto comma del citato art. 3 del decreto-
legge n. 832 del 1986, che prevede l’emanazione, entro sessanta
giorni dalla data di entrata in vigore dello stesso decreto-legge,
del decreto del Ministro dell’industria, del commercio e
dell’artigianato, concernente le modalità per la concessione ed
erogazione delle agevolazioni;
Decreta:
1. Soggetti beneficiari.
Possono accedere alle agevolazioni di cui all’art. 3, terzo comma,
del decreto-legge 9 dicembre 1986, n. 832, convertito, con
modificazioni, in legge 6 febbraio 1987, n. 15, le imprese
artigiane e le loro forme associative, previste dalla legge 8
agosto 1985, n. 443, che acquistino immobili dalle stesse condotte
in locazione da almeno dieci anni alla data di entrata in vigore
del citato decreto-legge n. 832 del 1986 ed adibiti ad attività
artigianali per il medesimo periodo.
2. Modalità di concessione e di erogazione.
Le agevolazioni indicate all’articolo precedente sono concesse ed
erogate secondo le modalità previste dalla legge 25 luglio 1952, n.
949, capo VI, e successive modificazioni, e dalle relative norme di
attuazione.
Le domande dovranno essere presentate entro il 31 dicembre 1987.

Architetto.info