Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Programma operativo multiregionale della Citterio S.p.a....

Programma operativo multiregionale della Citterio S.p.a.

DECRETO 5 giugno 2001
(Pubblicato in G.U. n. 182 del
7-8-2001)
Programma operativo multiregionale della Citterio S.p.a.
IL
DIRETTORE GENERALE per le politiche strutturali e lo sviluppo rurale
del Dipartimento
della qualità dei prodotti agroalimentari e dei
servizi
Visto il decreto legislativo 30 aprile 1998, n. 173,
recante
disposizioni in materia di contenimento dei costi di
produzione e per
il rafforzamento strutturale delle imprese agricole,
e in particolare
l’art. 13, comma 1, che istituisce un regime di aiuti
a favore delle
imprese operanti nel settore agroalimentare;
Vista la
legge 23 dicembre 1999, n. 499, concernente la
razionalizzazione degli
interventi nei settori agricolo,
agroalimentare, agroindustriale e
forestale, e in particolare l’art.
2, comma 3;
Visto il decreto del
Ministro delle politiche agricole e forestali
del 21 marzo 2000,
recante il regime di aiuti a favore del
rafforzamento e dello sviluppo
delle imprese di trasformazione e
commercializzazione dei prodotti
agricoli, in attuazione del sopra
citato art. 3, comma 1, del decreto
legislativo n. 173/1998;
Visto il decreto direttoriale del 19 aprile
2000, come modificato
dal decreto 12 maggio 2000, recante la
definizione dei programmi
interregionali, dei criteri e delle modalità
per la presentazione e
la selezione degli investimenti in favore del
rafforzamento e lo
sviluppo delle imprese di trasformazione e
commercializzazione dei
prodotti agricoli;
Visto il decreto
direttoriale del 23 maggio 2000, n. 50691, con il
quale è stato
costituito il gruppo tecnico di valutazione, previsto
dall’art. 5 del
sopracitato decreto direttoriale del 19 aprile 2000,
così come
modificato dai decreti direttoriali del 20 giugno 2000 e
del 26
febbraio 2001, n. 3492;
Visti gli atti depositati dal predetto gruppo
tecnico di
valutazione e la proposta di graduatoria trasmessi in data
30 giugno
2000;
Visto il decreto direttoriale del 30 giugno 2000, n.
50888/V, con
il quale è stata approvata la graduatoria finale dei
programmi
operativi multiregionali, presentati ai sensi del citato
decreto
ministeriale 19 aprile 2000;
Visto il decreto direttoriale del
26 luglio 2000, n. 51045, di
modifica – tra l’altro – del sopracitato
decreto direttoriale del
30 giugno 2000, n. 50888/V;
Visto il decreto
direttoriale del 30 aprile 2001, n. 6432, con il
quale il programma
operativo multiregionale del consorzio
interregionale produzioni
agricole biologiche, società consortile a
r.l. non è stato ritenuto
idoneo al finanziamento in sede di esame
del progetto esecutivo;
Visto
il verbale del gruppo tecnico di valutazione n. 27 del
17 maggio 2001,
contente le motivazioni che hanno reso necessaria la
rideterminazione
del punteggio attribuito al programma operativo
multiregionale a
seguito dell’esame del progetto esecutivo presentatoഊdalla
Citterio S.p.a.;
Visto il verbale del gruppo tecnico di valutazione n.
30 del
31 maggio 2001, con il quale è stato attribuito al
suindicato
programma il nuovo punteggio che risulta essere di 37,7463
punti
contro i precedenti 74,245 punti e la relativa posizione
in
graduatoria al ventottesimo posto;
Vista la legge 7 agosto 1990, n.
241;
Visto il decreto legislativo del 3 febbraio l993, n. 29,
e
successive modificazioni e integrazioni;
Decreta:
Articolo unico
Il
programma operativo multiregionale della Citterio S.p.a., per
le
motivazioni indicate nelle premesse, si colloca al
ventottesimo
posto, con il punteggio di 37,7463 punti, della
graduatoria di cui al
decreto del 30 giugno 2000, n. 50888/V.
Il
presente decreto sarà inviato al competente organo di controllo
per la
registrazione.
Roma, 5 giugno 2001
Il direttore generale reggente:
Pilo

Architetto.info