Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Disposizioni urgenti in materia di importazioni di energia elettrica. ...

Disposizioni urgenti in materia di importazioni di energia elettrica. (Deliberazione n. 192/2000).

L’AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS
Nella riunione del 18 ottobre 2000, Premesso che:
con deliberazione 3 agosto 2000, n. 140/2000, pubblicata nella
Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 204 del 1o settembre 2000
(di seguito: deliberazione n. 140/2000), l’Autorita’ per l’energia
elettrica e il gas (di seguito: Autorita’) ha definito modalita’ e
condizioni delle importazioni di energia elettrica in presenza di
capacita’ di trasporto disponibile insufficiente, ai sensi
dell’art.
10, comma 2, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 (di
seguito: decreto legislativo n. 79/1999);
l’art. 2 della deliberazione dell’Autorita’ 27 settembre 2000, n.
174/2000 (di seguito: deliberazione n. 174/2000), dispone la
proroga dei termini di cui agli articoli 2, 3 e 4 della
deliberazione n. 140/2000 al fine di consentire approfondimenti
ulteriori necessari alla verifica di praticabilita’ di accordi per
l’assegnazione congiunta della capacita’ di interconnessione
disponibile;
dalla documentazione inviata dal Gestore della rete di trasmissione
nazionale S.p.a. (di seguito: gestore della rete) in data 16
ottobre 2000 (prot. Autorita’ n. 014293) risulta che i gestori di
reti interconnesse con la rete di trasmissione nazionale ad una
frontiera hanno manifestato la loro disponibilita’ ad assumere
l’impegno ad applicare le condizioni di reciprocita’ di cui
all’art.
3 della deliberazione n. 174/2000;
Vista la legge 14 novembre 1995, n. 481;
Visto il decreto legislativo n. 79/1999, ed in particolare l’art.
10;
Viste:
la deliberazione n. 140/2000;
la deliberazione n. 174/2000;
Visto il documento del Gestore della rete “Avviso per
l’assegnazione della capacita’ disponibile su base annuale
sull’interconnessione con l’estero per l’anno 2001” pubblicato sul
sito Internet del medesimo gestore in data 16 ottobre 2000 (di
seguito documento 16 ottobre 2000);
Considerato che il Gestore della rete ha indicato nel documento 16
ottobre 2000 la necessita’ di ulteriori approfondimenti al fine di
verificare la possibilita’ di procedere all’assegnazione congiunta
dell’intera capacita’ di interconnessione disponibile;
Ritenuto che:
al fine di consentire al Gestore della rete l’effettuazione degli
approfondimenti di cui al precedente considerato, acquisendo
l’impegno definitivo dei gestori dei Paesi confinanti ad applicare
le condizioni di reciprocita’ di cui al terzo alinea della
premessa, sia opportuno prorogare i termini di cui all’art. 4,
comma 4.4, delli deliberazione n. 140/2000 e all’art. 2, comma 2.2,
della deliberazione n. 174/2000;
sia, di conseguenza, opportuno che il Gestore della rete possa
apportare eventuali modifiche al documento 16 ottobre 2000 qualora
gli impegni di cui al precedenti alinea vengano effettivamente
assunti;
Delibera:
Art. 1.
Definizioni
Ai fini della presente deliberazione si applicano le definizioni
contenute nell’art. 1 della deliberazione dell’Autorita’ per
l’energia elettrica e il gas 3 agosto 2000, n. 140/2000 e nell’art.
1 della deliberazione dell’Autorita’ per l’energia elettrica e il
gas 27 settembre 2000, n. 174/2000, nonche’ la seguente:
deliberazione n. 174/2000 e la deliberazione dell’Autorita’ per
l’energia elettrica e il gas 27 settembre 2000, n. 174/2000,
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 229 del
30 settembre 2000.
Art. 2.
Proroga dei termini di cui all’art. 4 della deliberazione n.
140/2000 e all’art. 2 della deliberazione n. 174/2000
2.1. Il termine di presentazione al gestore della rete per
l’assegnazione di bande su base annuale per l’anno 2001, di cui
all’art. 4, comma 4.4, della deliberazione n. 140/2000, come
modificato dall’art. 2, comma 2.2, della deliberazione n. 174/2000,
e’ prorogato al 6 novembre 2000.
2.2. Entro il 31 ottobre 2000 il Gestore della rete puo’ apportare
modifiche al numero di bande per le quali procede ad assegnazione
su base annuale per il 2001, mediante pubblicazione delle medesime
sul proprio sito internet. Entro la medesima data il Gestore della
rete pubblica, altresi’, sul proprio sito Internet i valori dei
coefficienti a e b di cui all’art. 3, comma 3.2, della
deliberazione n. 140/2000.
2.3. Il termine di cui all’art. 2, comma 2.3, della deliberazione
n. 140/2000 e’ prorogato al 31 ottobre 2000.
Art. 3.
Disposizioni finali
3.1. La presente deliberazione viene pubblicata nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana e sul sito Internet
dell’Autorita’.
3.2. La presente deliberazione entra in vigore il giorno 19 ottobre
2000.
Milano, 18 ottobre 2000
Il presidente: Ranci

Architetto.info