Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Interventi finalizzati alla sicurezza ed alla riqualificazione di stra...

Interventi finalizzati alla sicurezza ed alla riqualificazione di strade provinciali. Autorizzazione, devoluzione, finanziamento gia' autorizzato con decreto ministeriale 1° dicembre 1998, n. 2224.

IL MINISTRO DEI LAVORI PUBBLICI

Vista la legge 11 marzo 1988, n. 67, art. 17, commi 41 e 42;

Vista la delibera C.I.P.E. 14 giugno 1988 pubblicata nella Gazzetta
Ufficiale del 30 giugno 1988;

Visti i decreti ministeriali 18 maggio 1989, n. 992, e 18 gennaio
1990, n. 100, rispettivamente pubblicati nelle Gazzette Ufficiali
n. 172 del 25 luglio 1989 e n. 42 del 20 febbraio 1990, con cui
sono stati approvati i programmi di interventi finalizzati alla
sicurezza ed alla riqualificazione di strade provinciali relativi
agli anni 1988 e 1989;

Visto il decreto ministeriale 1o dicembre 1998, n. 2224, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale 24 dicembre 1998, n. 300, con il quale e’
stato autorizzato, a favore della provincia di Roma, l’utilizzo
delle economie realizzate dalla stessa provincia su interventi
finanziati con i succitati decreti ministeriali numeri 992/1989 e
100/1990, a favore di altri interventi tra cui: S.P. Formale Nuovo
Valle Tomba L. 107.100.000;

Considerato che successivamente alla pubblicazione nella Gazzetta
Ufficiale del citato decreto ministeriale n. 581 del 29 marzo 1999
sono insorti problemi relativi alla classificazione provinciale o
comunale della detta strada “Formale Nuovo Valle Tomba”;

Considerato che l’insorgenza di tali problemi ha impedito alla
provincia di Roma di richiedere alla Cassa depositi la concessione
del mutuo entro il termine di quarantacinque giorni dalla data di
pubblicazione del decreto, come previsto dal punto 6 della delibera
C.I.P.E. 14 giugno 1988;

Vista la nota 27 luglio 2000, n. 1181, con la quale la provincia di
Roma, accertata la pertinenza comunale della strada in oggetto, ha
richiesto a questo Ministero il finanziamento di un nuovo progetto
relativo alla “S.P. Empolitana 1 – Lavori di rifacimento
pavimentazione dal km 16,500 al km 17,500” per L. 107.100.000;

Considerato che il nuovo intervento corrisponde ai requisiti
previsti dalla legge n. 67/1988 e dalla delibera C.I.P.E. 14 giugno
1988 e che pertanto la richiesta della provincia di Roma puo’
essere accolta;

Decreta:

E’ autorizzata a favore della provincia di Roma la devoluzione del
finanziamento gia’ concesso con il decreto ministeriale n. 2224 del
1o dicembre 1998 per l’intervento relativo alla “S.P. Formale Nuovo
Valle Tomba” L. 107.100.000 a favore del seguente intervento:

S.P. Empolitana 1 – Lavori di rifacimento della pavimentazione dal
km 16,500 al km 17,500 L. 107.100.000.

Il termine di quarantacinque giorni per la presentazione della
domanda di concessione di mutuo alla Cassa depositi e prestiti
decorrera’ dalla data di pubblicazione del presente decreto nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma, 27 novembre 2000

Il Ministro: Nesi

Architetto.info