Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Determinazione delle sigle di individuazione delle navi minori e dei g...

Determinazione delle sigle di individuazione delle navi minori e dei galleggianti della navigazione marittima

(1) Il presente decreto è stato abrogato dall’art. 2, D.M. D.M. 30
giugno 1983, per la parte che concerne l’attribuzione delle sigle 3
– SR e 4 – SR rispettivamente alle delegazioni di spiaggia di
Marzamemi (Pachino) e Donnalucata (Scicli) non più autorizzate a
tenere i registri delle navi minori e galleggianti, dall’art. 2,
D.M. 9 maggio 1988, per la la parte che concerne l’attribuzione
della sigla 3-Roma all’ufficio marittimo locale di Terracina, non
più compreso nel compartimento marittimo di Roma, dall’art. 2, D.M.
15 maggio 1989, per la la parte che concerne l’attribuzione delle
sigle 1-VG e 2-VG rispettivamente all’ufficio circondariale
marittimo di Marina di Carrara – ora capitaneria di porto – e alla
delegazione di spiaggia di Marina di Massa, ora compresa nel
compartimento marittimo di Marina di Carrara, dall’art. 2, D.M. 13
marzo 1995, per la parte che concerne l’attribuzione delle sigle 1-
ME, 2-ME, 3-ME, 4-ME, 5-ME, 6-ME, 7-ME, 8-ME, 9-ME e 16-ME
rispettivamente all’ufficio circondariale marittimo di Lipari, ora
compreso nel compartimento marittimo di Milazzo, all’ufficio
circondariale marittimo di Milazzo, ora capitaneria di porto, e
alle delegazioni di spiaggia di Filicudi, Panarea, Stromboli, Santo
Stefano di Camastra, Sant’Agata di Militello, Patti Marina,
Spadafora e Salina, ora comprese nel suddetto compartimento
marittimo di Milazzo, dall’art. 2, D.M. 24 marzo 1995, per la parte
che concerne l’attribuzione delle sigle 9-SP, 6-BA, 7-BA, 10-AN e 5-
CR, rispettivamente alle delegazioni di Spiaggia di Le Grazie,
Torre a Mare, Santo Spirito, Falconara Marittima e Corigliano
Calabro soppresse con il D.P.R. 5 ottobre 1994, n. 699, dall’art.
2, D.M. 6 ottobre 1997, per la la parte per la parte che concerne
l’attribuzione delle sigle 3-RC e 4-RC rispettivamente all’ufficio
circondariale marittimo di Gioia Tauro, ora capitaneria di porto, e
alla delegazione di spiaggia di Palmi, ora compresa nel suddetto
compartimento marittimo di Gioia Tauro, dall’ art. 2, decreto 21
giugno 2000 per la parte che concerne l’attribuzione delle sigle 1-
PF, 1-BR e 2-BR rispettivamente all’ufficio locale marittimo di
Capraia (isola), non più compreso nel compartimento marittimo di
Portoferraio, all’ufficio circondariale marittimo di Otranto ed
all’ufficio locale marittimo di San Cataldo (Lecce), non più
compresei nel compartimento marittimo di Brindisi.
[Articolo unico]
La sigla che, ai sensi dell’art. 309 del regolamento per
l’esecuzione del Codice della navigazione (Navigazione marittima),
deve precedere il numero di iscrizione delle navi minori e dei
galleggianti, per individuare l’Ufficio d’iscrizione, è quella
indicata, per ciascuna Circoscrizione marittima, nella tabella
allegata al presente decreto.
Sigle di individuazione degli uffici marittimi autorizzati a tenere
il Registro delle navi minori e dei galleggianti

Compartimento Porto Sigla
Imperia Imperia IM
Id. San Remo 1-IM
Id. Ventimiglia 2-IM
Id. Diano Marina 3-IM
Savona SavonaSV
Id. Alassio 1-SV
Id. Varazze 2-SV
Id. Laigueglia 3-SV
Id. Loano 4-SV
Id. Pietra Ligure 5-SV
Id. Finale Ligure 6-SV
Id. Noli7-SV
Id. Spotorno 8-SV
Genova GenovaGE
Id. Santa Margherita 2-GE
Id. Camogli 3-GE
Id. Chiavari 4-GE
Id. Sestri-Levante5-GE
Id. Cogoleto 6-GE
Id. Arenzano 7-GE
Id. Voltri 8-GE
Id. Prà 9-GE
Id. Sturla 10-GE
Id. Nervi 11-GE
Id. Bogliasco-Pieve 12-GE
Id. Sori13-GE
Id. Recco 14-GE
Id. Portofino15-GE
Id. Rapallo 16-GE
Id. Lavagna 17-GE
Id. Riva Trigoso 18-GE
Id. Moneglia 19-GE
La Spezia La Spezia SP
Id. Deiva Marina 1-SP
Id. Framura 2-SP
Id. Bonassola3-SP
Id. Levanto 4-SP
Id. Monterosso al Mare 5-SP
Id. Vernazza 6-SP
Id. Rio Maggiore 7-SP
Id. Porto Venere 8-SP
[ Id. Le Grazie 9-SP]
Id. Fezzano 10-SP
Id. Lerici 11-SP
Id. Foce di Magra 12-SP
Marina di Carrara Marina di Carrara MC
Marina di Massa Marina di Massa 1-MC
Viareggio Viareggio VG
Id. Forte dei Marmi3-VG
Livorno Livorno LI
Id. Piombino 1-LI
Id. Porto Santo Stefano2-LI
Id. Follonica3-LI
Id. Marina di Pisa4-LI
Id. Vada5-LI
Id. Cecina 6-LI
Id. San Vincenzo 7-LI
Id. Porto Ercole 8-LI
Id. Giglio 9-LI
Id. Gorgona (isola) 10-LI
Id. Castiglioncello 11-LI
Id. Castiglione della Pescaia 12-LI
Id. Marina di Grosseto 13-LI
Id. Talamone 14-LI
Id. Orbetello15-LI
Id. Capraia (isola) 16 – LI
Portoferraio Portoferraio PF
Id. Capraia 1-PF
Id. Marciana Marina 2-PF
Id. Marina di Campo 3-PF
Id. Porto Azzurro 4-PF
Id. Rio Marina 5-PF
Id. Cavo6-PF
Civitavecchia Civitavecchia CV
Id. Santa Marinella 1-CV
Id. Ladispoli2-CV
Roma Roma Roma
Id. Anzio 1-Roma
Id. Fiumicino2-Roma
Id. Fregene 4-Roma
Id. Torvajanica 5-Roma
Gaeta Gaeta GA
Id. Formia 1-GA
Id. Ponza 2-GA
Id. Ventotene3-GA
Id. Terracina4-GA
Id. San Felice Circeo 5-GA
Id. Sperlonga6-GA
Napoli Napoli NA
Id. Napoli-BagnoliNA-B
Id. Ischia 1-NA
Id. Pozzuoli 2-NA
Id. Procida 3-NA
Id. Baia4-NA
Id. Capri 5-NA
Id. Casamicciola 6-NA
Id. Forio d’Ischia7-NA
Id. Mondragone 8-NA
Id. Monte di Procida 9-NA
Id. Torre Gaveta 10-NA
Id. Castelvolturno11-NA
Id. Lacco Ameno 12-NA
Torre del Greco Torre del Greco TG
Id. Portici 1-TG
Castellammare di Stabia
Castellammare di StabiaCS
Id. Torre Annunziata 1-CS
Id. Meta di Sorrento 2-CS
Id. Sorrento 3-CS
Id. Vico Equense4-CS
Id. Piano di Sorrento 5-CS
Id. Massalubrense 6-CS
Salerno Salerno SA
Id. Amalfi 1-SA
Id. Positano 2-SA
Id. Maiori 3-SA
Id. Cetara 4-SA
Id. Vietri sul Mare 5-SA
Id. Agropoli 6-SA
Id. Santa Maria di Castellabbate 7-SA
Id. Agnone Cilento8-SA
Id. Acciaroli9-SA
Id. Marina di Pisciotta10-SA
Id. Palinuro 11-SA
Id. Marina di Cammarota12-SA
Id. Sicario (San Giovanni a Piro)13-SA
Id. Capitello14-SA
Id. Sapri 15-SA
Vibo Valentia Marina
Vibo Valentia Marina VM
Id. Pizzo 1-VM
Id. Maratea 2-VM
Id. Praia a Mare 3-VM
Id. Diamante 4-VM
Id. Belvedere Marittimo5-VM
Id. Cetraro 6-VM
Id. Paola 7-VM
Id. San Lucido 8-VM
Id. Amantea 9-VM
Id. Tropea 10-VM
Id. Nicotera Marina 11-VM
Id. Scalea 12-VM
Gioia Tauro Gioia Tauro GT
Id. Palmi 1-GT
Reggio Calabria Reggio CalabriaRC
Id. Villa San Giovanni 1-RC
Id. Siderno Marina2-RC
Id. Gioia Tauro 3-RC
Id. Palmi 4-RC
Id. Bagnara 5-RC
Id. Scilla 6-RC
Id. Pellaro 7-RC
Id. Melito Porto Salvo 8-RC
Id. Bova Marina 9-RC
Id. Brancaleone 10-RC
Id. Bianco 11-RC
Id. Bovalino 12-RC
Id. Roccella Ionica 13-RC
Id. Monasterace Marina 14-RC
Crotone Crotone CR
Id. Catanzaro Marina 1-CR
Id. Cirò Marina 2-CR
Id. Cariati 3-CR
Id. Sant’Angelo di Rossano 4-CR
Id. Trebisacce 6-CR
Id. Sibari 7-CR
Id. Soverato 8-CR
Taranto Taranto TA
Id. Policoro 1-TA
Id. Maruggio 2-TA
Gallipoli GallipoliGL
Id. Castro 1-GL
Id. Tricase 2-GL
Id. Torre Cesarea 3-GL
Id. Torre S. Giovanni d’Ugento 4-GL
Id. Leuca (Capo Santa Maria) 5-GL
Id. Otranto 6 – GL
Id. San Cataldo 7 – GL
Brindisi BrindisiBR
Id. Otranto 1-BR
Id. San Cataldo (…

[Continua nel file zip allegato]

Architetto.info