Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Tasso da applicare per le operazioni di attualizzazione/rivalutazione ...

Tasso da applicare per le operazioni di attualizzazione/rivalutazione ai fini della concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore delle imprese

IL MINISTRO DELL’INDUSTRIA DEL COMMERCIO E DELL’ARTIGIANATO
Visto il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 123, recante
disposizioni per la razionalizzazione degli interventi di sostegno
pubblico alle imprese;
Considerato che l’art. 2, comma 2, del suddetto decreto legislativo
prevede che il Ministro dell’industria, del commercio e
dell’artigianato con proprio decreto in conformità con le
disposizioni dell’Unione europea indichi ed aggiorni il tasso da
applicare per le operazioni di attualizzazione e rivalutazione;
Vista la comunicazione della Commissione europea 97/C (G.U.C.E. n.
C273 del 9 settembre 1997) relativa al metodo di fissazione dei
tassi di riferimento/attualizzazione e la successiva comunicazione
99/C (G.U.C.E. n. C241 del 26 agosto 1999) riguardante
l’adeguamento tecnico del metodo di fissazione medesimo;
Considerato che la Commissione europea rende pubblico il tasso di
riferimento da applicare per le operazioni di
attualizzazione/rivalutazione su Internet all’indirizzo:
http://europa.eu.int/comm/competition/state_aid/others/reference_ra
tes.html;
Considerato che tale tasso è stato aggiornato dalla Commissione
europea con decorrenza 1° gennaio 2001;
Decreta:
Articolo unico
1. A partire dal 1° gennaio 2001, il tasso da applicare per le
operazioni di attualizzazione/rivalutazione ai fini della
concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore delle
imprese è pari a 6,33%.

Architetto.info