Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Costituzione di un tavolo interministeriale di consultazione e di coor...

Costituzione di un tavolo interministeriale di consultazione e di coordinamento sui servizi di logistica e l'internazionalizzazione del sistema delle imprese. (Deliberazione n. 148/2000)

IL COMITATO INTERMINISTERIALE
PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA
Visto il
decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 143 recante disposizioni in
materia di commercio estero è, in particolare, l’art. 24, paragrafo 1,
che costituisce presso questo Comitato una commissione permanente per
il coordinamento e l’indirizzo strategico della politica commerciale
con l’estero e prevede, fra l’altro, che le delibere adottate. da tale
commissione siano sottoposte all’esame del presente comitato;
Visto
l’art. 24, comma 2, del decreto legislativo n. 143/1998 sopra citato,
il quale prevede che la commissione permanente, al fine di
razionalizzare l’impiego delle risorse, può emanare direttive alle
amministrazioni, agli enti e agli organismi operanti nel settore del
commercio con l’estero;
Vista la propria delibera n. 63 del 9 luglio
1998 con la quale questo Comitato ha adeguato il proprio regolamento
interno alle disposizioni di cui al decreto legislativo 5 dicembre
1997, n. 430;
Vista la successiva delibera n. 79 del 5 agosto 1998 con
la quale sono state istituite e regolamentate le commissioni previste
dalla predetta delibera del 9 luglio 1998;
Vista altresì la propria
delibera n. 51 del 21 aprile 1999, con la quale è stato approvato il
regolamento interno della V commissione permanente per il
coordinamento e l’indirizzo strategico della politica commerciale con
l’estero;
Vista la delibera adottata dalla citata V commissione
permanente nella riunione del 15 dicembre 2000;
Tenuto conto
dell’incidenza dei servizi di logistica sul livello di competitività
del sistema produttivo sui mercati internazionali;
Tenuto conto
dell’insufficiente livello di intemazionalizzazione che caratterizza
attualmente il sistema della logistica italiana e delle difficoltà che
le imprese del settore affrontano sui mercati esteri;
Considerata
l’opportunità di avviare un’azione di coordinamento e di consultazione
tra i Ministeri che, con competenze diverse, sono direttamente
coinvolti nella materia della logistica e dei processi di
internazionalizzazione del sistema delle imprese;
Delibera:
[Articolo
unico]
Presso il Ministero del commercio con l’estero è costituito un
tavolo interministeriale di consultazione e di coordinamento relativo
all’incidenza dei servizi di logistica sull’internazionalizzazione del
sistema delle imprese.
Ne prendono parte, ferme restando le competenze
specifiche in materia, i Ministeri del commercio con l’estero, degli
affari esteri, delle finanze, dell’industria, del commercio e
dell’artigianato, dei trasporti e della navigazione, dei lavori
pubblici e delle comunicazioni.
Il predetto tavolo terrà conto delle
proposte e delle indicazioni formulate dalle associazioni e dalle
rappresentanze di settore e riferirà periodicamente alle competenti
commissioni CIPE, al fine di assicurare il coordinamento con le
iniziative in materia di logistica previste nello schema di Piano
generale dei trasporti, sul quale questo Comitato si è espresso
favorevolmente nella seduta del 2 novembre 2000.

Architetto.info